Pubblicato il

Helsinki, città car free dal 2025

Addio alle macchine per la bella realtà finlandese che si avvale dell’economia della condivisione permettendo ai suoi cittadini di muoversi in maniera sostenibile

Helsinki
Courtesy of© FinStock/iStock

L’Europa dalle mille soddisfazioni: dopo il successo dei servizi di bike e car sharing, sono sempre più i cittadini che hanno optato per uno stile di vita sostenibile lasciando a casa la propria auto. La domanda nasce spontanea: è davvero possibile vivere rinunciando alla comodità delle quattro ruote? La risposta non tarda ad arrivare e giunge da Helsinki, capitale della Finlandia, da sempre una conferma per quel che concerne la sostenibilità ambientale: si ricordi che, alle porte della città, si trova il famoso Eco-Viikki, ovvero il quartiere residenziale totalmente eco-sostenibile che vive nel totale risparmio di energia e consumi.

Ora è tempo di guardare ad altre novità, sempre in chiave green, che però non riguardano le architetture bensì gli spostamenti: ebbene sì, entro il 2025 Helsinki dirà addio alle auto divenendo una delle prime città car free d’Europa. Grazie al progetto Kutsuplus infatti, sarà possibile per tutti gli utenti di scegliere il proprio percorso e pagarlo in anticipo e sarà messo a punto in maniera graduale così che ci si abitui al nuovo stile di vita in maniera soft.

Leggi anche Un racconto per una vacanza eco-friendly

Il progetto in cantiere si chiama Sustainable and Persuasive Human Users mobility in future cities il cui acronimo è Super-Hub, intende istruire i cittadini indirizzandoli verso uno stile di vita che pone l’accento sul benessere prima di tutto.

Leggi anche Donne unite per l’ambiente: WECAN

A sostituire il mezzo privato, sarà un’efficiente e potenziato sistema di trasporto pubblico in cui tra bici, bus, carpooling, traghetti e treni tutto sarà semplice e conveniente e, ovviamente alla portata di tutti, sempre e dovunque, grazie ad un sistema di mobilità on demand. Saranno i cittadini, e se ne contano ben 1.3 milioni che, attraverso il proprio smartphone, in pochi click potranno indicare luogo di partenza e di arrivo visualizzando tutte le opzioni possibili che assicurano di raggiungere la destinazione finale con pochi trasbordi e suggerendo il percorso più breve e conveniente.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag

Articoli correlati