Pubblicato il

Viso: quando il peeling è fai da te

Ecco qualche ricetta per dar vita a “gustosi” ed efficaci prodotti per la cura di viso e corpo

zuccehro di canna, scurb
istockphoto.com
Numerose le tecniche esfolianti per la pelle del viso: dai preziosi cosmetici fino ai trattamenti più approfonditi da effettuare in appositi centri specializzati. Tra le sostanze che più indicate per l’esfoliazione della pelle figurano gli alfa-idrossiacidi contenuti soprattutto nel latte, nello zucchero di canna e nell’uva. Infatti, le case di produzione dei cosmetici con effetto esfoliante utilizzano queste materie prime per ottenere il risultato desiderato. Attenzione però perché un uso eccessivo degli alfa-idrossiacidi può provocare arrossamenti ed irritazioni. Per non correre rischi e per lasciare respiro al portafoglio, ecco qualche semplice trucco per ottenere un ottimo peeling fai da te.
 
 
Scrub zucchero e yogurt: 1 cucchiaio di yogurt al naturale ed 1 cucchiaino di zucchero.Dopo aver mescolato i due ingredienti in una tazzina, basterà massaggiare il composto su viso e collo con delicatezza. Risciacquare con abbondante acqua tiepida. Ideale per pelli impure, secche ed impoverite.
 
Scrub miele ed avena: 50 grammi di fiocchi d’avena e 3 cucchiai di miele. Dopo aver tritato i fiocchi d’avena nel mixer, basterà unirli al miele. Mescolare i due ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicare lo scrub sul viso e massaggiare con delicatezza. Risciacquare con abbondante acqua tiepida. Ideale per esfoliare la pelle ed ottenere un effetto morbido e liscio.
 
Scrub alle mandorle: dopo aver ridotto in farina le mandorle dolci precedentemente spelate, basterà unirvi dell’acqua, così da ottenere una preparazione pastosa. Applicare il composto ottenuto sul viso, massaggiare e lasciare in posa per almeno 5 minuti. Risciacquare con abbondante acqua tiepida. Ideale per ottenere un effetto esfoliante ed idratante profondo ed efficace.
 
Scrub bicarbonato e latte: la polvere del bicarbonato risulta particolarmente preziosa per il viso, soprattutto se stemperata con un elemento più dolce come il latte. Unire, quindi, in una ciotola latte, bicarbonato e qualche goccia di limone, fino ad ottenere un composto denso e cremoso. Applicare sul viso, massaggiare con delicatezza e risciacquare. Il risultato sarà uno scrub antibatterico, idratante e detox.
 
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag

Articoli correlati