Pubblicato il

Torta di albicocche e mandorle: il dolce è fragrante

La dolcezza del frutto arancione si combina con la ruvidezza della mandorla per dare vita a un dessert speciale

Torta albicocche e mandorle
iStock

Baci e cazzotti, morbidezza e ruvidezza, piume e piombo. Non è una formula magica, ma piuttosto l’equilibrio degli opposti che in cucina, come nella vita, rende un piatto comune, un vero e proprio trionfo di sapori. E a questa dura legge non si sottrae nemmeno la pasticceria, che con ricette sempre nuove, combina gli ingredienti più distanti tra di loro. Come avviene per esempio nel caso della ricetta della torta di albicocche e mandorle, un vero e proprio connubio di sapori e dolcezze, che mandano in tilt il palato. E’ infatti un dolce che va bene per le colazioni, ma che può essere anche facilmente abbinato a uno spuntino leggero e gustoso. Ecco quindi la ricetta suggerita da Torte al cioccolato. 

Ingredienti. 0 gr. farina, 150 gr. zucchero di canna, 2 uova, 200 gr. panna da cucina, 80 ml olio di semi, 200 gr. albicocche, 50 gr. farina di mandorle, 2 cucchiaio amaretto di Saronno, 1 bustina lievito per dolci, q.b. sale
 
Versate in una ciotola le uova con lo zucchero e lavorarle per qualche minuto. Poi unite quindi l’olio, il sale, la farina, la panna e mescolate bene. Dopo, aggiungete anche l’Amaretto di Saronno e la farina di mandorle insieme al lievito. Per la frutta, lavate le albicocche e tagliarle a metà con cura. Versate il composto in una teglia imburrata ed infarinata e disporre sopra le mezze albicocche. Trasferite in forno a 180 °C per circa 30-35 minuti. Decorate infine con zucchero a velo. 
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag