Pubblicato il

T-shirt 2.0, quando la moda è tecnologica

Dimenticate le classiche magliette, è ora di indossare modelli che assicurano grandi performance esercitando un’azione terapeutica sul corpo umano           

Killer Plastic Felpa
Courtesy of©Project Plastic Milano
Quando si parla di t-shirt, si pensa a quel capo versatile perfetto per completare un outfit casual o per praticare sport ma la semplicità, a quanto pare, è una parola che appartiene al passato in quanto l’era moderna, oltre all’estetica, strizza l’occhio anche alla tecnologia. Ebbene sì, la chiave del futuro, ma anche quella del presente, sono le techno shirts, capi realizzati tenendo conto delle esigenze del proprio fisico: quante volte, ad esempio, quando le temperature sono piuttosto alte ci si imbarazza per quel fastidioso alone di sudore?

Nessun problema, l’incubo potrebbe essere finito, basta indossare una maglietta rinfrescante: che siate amanti delle polo o delle tradizionali t-shirt nessun problema, Columbia mette d’accordo tutti con Zero Rules, capi che fanno tesoro della tecnologia Omni-Freeze Zero che sfrutta il sudore e, innescando una reazione chimica, amplifica il naturale processo di raffreddamento del corpo abbassando la temperatura, il tutto grazie a dei piccoli cerchi siti all’interno del tessuto che agiscono come delle piccole borse del ghiaccio, si espandono e iniziano a diffondere una piacevole sensazione di freschezza

T-shirt Columbia Zero Rules elasticizzata, morbida e leggera, dispone di protezione solare con fattore UPF 30 grazie alla tecnologia Omni Shade e alla Omni Wick che assicura una rapida rimozione dell’umidità
 
A unire moda e tecnologia è stato anche il progetto Project Plastic Milano nato dalla collaborazione tra West Naples di Federico Calvaruso, Nicola Guiducci e Rosangela “Pinky” Rossi.


T-shirt Bang realizzata in filato “Fibra Nexus” , la fibra tessile ad emissione di energia

Da questa sapiente unione è nata una limited edition di t-shirt e felpe, caratterizzata da 6 differenti stampe, tutte realizzate con lo speciale filato tecnico Fibra Nexus, una fibra ad alta emissione di energia prima d’ora utilizzata solamente in ambito medico/farmaceutico ma, a seguito della collaborazione con l’azienda Chimar, ha fatto il suo debutto nel mondo della moda proteggendo chi indossa questi capi da sbalzi di temperatura repentini. Grazie alla particolare composizione di questa fibra, brevettata a livello mondiale, produce una naturale e costante emissione infrarossa ed emette un’energia naturale esercitando un’azione terapeutica sul corpo umano migliorando l’idratazione cellulare e la circolazione sanguigna, il tutto non viene meno con il passare del tempo e nemmeno con i lavaggi. I capi sono reperibile online sul sito di West Naples.

 
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag