Pubblicato il

In Olanda il treno biblioteca

Carrozze studiate ad hoc per gli amanti della lettura: ecco come trascorrere più piacevolmente un viaggio in treno

Ragazza in treno
©iStockphoto

A Mantova c’è il treno letterario che promuove la cultura. In Olanda i treni si trasformano in vere e proprie biblioteche. Si tratta di un’iniziativa promossa dalle ferrovie olandesi che hanno creato carrozze passeggeri su misura per gli amanti della lettura. Spesso, infatti non si riesce a leggere un libro come si vorrebbe durante un viaggio in treno. Vicini troppo rumorosi, telefoni che squillano in continuazione, movimento. Ecco, dunque, che in territorio olandese sono state attrezzate delle carrozze per facilitare la lettura.

VIAGGIARE IN TRENO

Lo scomparto è costruito sulla sezione rialzata che si trova al livello superiore degli Intercity. L’obbiettivo è quello di ricreare l’ambiente della biblioteca. Questo è reso possibile dalla presenza di piacevoli tappeti, lampade da lettura e piccole librerie. La sensazione è quella di viaggiare in una biblioteca mobile. Ogni tavolo è equipaggiato con un libro, ma chiunque è libero di scambiarsi volumi e leggere il titolo preferito. Anche perché nelle cappelliere, al posto dei bagagli, sono sistemati alcuni scaffali con centinaia di titoli. L’idea di base è quella di formare un vero e proprio club del libro per tutta la durata del viaggio. Una delle più grandi verità, infatti, è che il treno risulta uno dei luoghi ideali per leggere. Il viaggiatore è anche invitato a lasciare un proprio libro in eredità alla biblioteca del treno. In questo modo si può implementare il catalogo e soddisfare il maggior numero possibile di lettori- viaggiatori.

LEGGERE IN TRENO

Nel periodo storico che stiamo vivendo purtroppo si legge sempre meno e le librerie vanno scomparendo dalle città. Iniziative del genere permettono di riavvicinare molteplici fruitori al mondo della carta stampata. L’esperienza di viaggio si migliora e si pone attenzione sulla comunicazione e la diffusione della cultura nell’era di internet e degli ebook, tornando a valorizzare i libri cartacei. Sui treni olandesi esiste già da tempo la cosiddetta “carrozza silenziosa”. Un luogo dove si rispetta il silenzio, dando la possibilità agli utenti di poter godere del viaggio in pace. Un luogo dove trascorrere il tempo senza essere disturbati dalle conversazioni del vicino o dalle suonerie dei cellulari. Se a questo si aggiunge anche la carrozza biblioteca, allora si che i collegamenti ferroviari per il paese hanno quel valore aggiunto. Un valore che sa di cultura e che tutti dovrebbero perseguire.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag