Pubblicato il

Farfalle bio allo stracotto di pomodoro con crema di bufala

Una ricetta esclusiva del vegetariano Il Margutta per Stile.it

iStock

L’INGREDIENTE La Mozzarella di Bufala Campana ha un ridotto contenuto di lattosio e di colesterolo. E’ un’ ottima fonte di proteine ad elevato valore biologico, con un moderato apporto di grassi. Fornisce elevate quantità di calcio e fosforo, di vitamine idrosolubili quali la B1, B2, B6 e Niacina. Ma è una buona fonte anche di vitamina E e Zinco, utili per contrastare l’azione negativa dei radicali liberi. Per le sue proprietà antiossidanti, aiutano a rigenerare la mucosa dell’intestino.

LA RICETTA Farfalle bio allo stracotto di pomodoro con crema di bufala

LA DIFFICOLTA’ media

INGREDIENTI PER 6 PERSONE – 150 gr pachino, sale e pepe qb, olio qb, ½ cipolla rossa, 2 uova intere, 21 gr bufala, 10 gr panna fresca, scorza di limone qb, 10 gr pane, 5 gr basilico. Per le fettuccine (3 pax): 200 gr semola rimacinata, 2 uova.

TEMPI DI PREPARAZIONE 40 minuti.

LO SVOLGIMENTO Tagliare a julienne la cipolla e infornarla con i pachino a metà a 150° per n’ora conditi con olio sale e pepe. Quando cotti raffreddare e frullare il tutto. Frullare la panna con la bufala e tenere da parte. Per le fettuccine: creare una fontana di farina disporne al centro le uova e impastare tutti. Lasciar riposare in frigo e poi stendere una sfoglia spessa 3 mm.

Creare delle fettuccine di misura classica. Per il pane al basilico: strofinare il basilico sul pane e infornare fino alla tostatura. Sbriciolare. È possibile anche frullare il pane tostato con il basilico. Friggere una fogliolina di basilico intera in olio bollente, asciugare tenere da parte per l’impiattamento.

Impiattamento: creare una base con la crema di bufala a specchio su di un piatto piano. Adagiare sopra a nido le fettuccine e spolverare con il pane al basilico sopra e intorno. Decorare con la foglia di basilico fritta.

IL LOCALE Il Margutta Vegetarian Food & Art, la culla del gusto dal 1979, nel rispetto di natura e ambiente. Locale di Tina e Claudio Vannini, racconta una storia di trentacinque anni di ottima cucina vegetariana accompagnata dall’amore per arte, musica e colori. Si trova in via Margutta 118, nel cuore del centro storico di Roma. Ringraziamo per la ricetta Isabelle Grabau.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag