Pubblicato il

Tutta nuova Lower Manhattan

Anniversari: 15 anni dopo l’11 settembre Lower Manhattan si scopre con le sue novità

Grattacieli di Manhattan
©iStockphoto

Manhattan: il quartiere newyorkese per eccellenza. A ridefinire la Downtown della Grande Mela ci pensano hotel, ristoranti, attrazioni e trasporti. Già, perché la zona è completamente trasformata dopo gli attacchi alle Torri Gemelle. Non solo strutture di lusso, boutique ed attrazioni da record. Ma anche tanti eventi ed appuntamenti importanti rendono il quartiere il più visitato. Che sia per un viaggio di piacere o di lavoro, Lower Manhattan offre un’ampia scelta di hotel e sistemazioni.

LE NOVITA’  DELLA GRANDE MELA

Tra le numerose novità c’è The Beekam, A Thompson Hotel che coniuga l’architettura vittoriana con il lusso più moderno. L’hotel dispone di 287 stanze, suite all’ultimo piano e un atrio in vetro che si snoda su nove piani di altezza. L’elegante Four Seasons New York Downton sarà inaugurato il prossimo 26 settembre. La leggendaria ospitalità firmata Four Season si snoda su 189 stanze e suite, una urban spa e un nuovo ristorante, il CUT by Wolfgang Puck. L’AKA Wall Street mette a disposizione 132 appartamenti adatti per lunghe permanenze e il Conrad New York le sue 463 eleganti suite con vista sul fiume Hudson.

DOVE FARE SHOPPING A NEW YORK

Per chi ama lo shopping Fulton Center offre un’ampia scelta di prodotti fatti a mano. Brookfield Place, sulle rive dell’Hudson, ospita le più importanti case di moda contemporanea e per ottobre è prevista l’apertura del nuovo Saks Fifth Avenue di quasi 8mila metri quadri. Il Westfield World Trade Center comprende 60 negozi e 40 in apertura: tra i brand presenti finora Apple, Under Armour, Kate Spade e Lacoste.

DOVE MANGIARE A NEW YORK

Per le migliori esperienze gastronomiche è da provare Le District, che, ispirato allo stile di un mercato francese, offre tre ristoranti. Ci sono anche quattro corner dove acquistare carne, formaggi e molto altro. Appena sopra si trova Hudson Eats, che propone piatti dei più famosi locali newyorkesi. Tra questi Mighty Quinn’s Barbeque e lo snack bar Num Pang. Un altro must gastronomico della città, Shake Shack, ha da poco aperto presso il Fulton Center.

C’è anche un nuovo Eataly NYC Downtown presso il 4 World Trade Center. Pier A Harbor House si propone con vista sulla Statua della Libertà. E’ un edificio un tempo dedicato all’accoglienza dei migranti e convertito oggi in un ristorante birreria. Per una vista insuperabile sullo skyline di Lower Manhattan i visitatori possono prendere un Prosecco & Ice Pop in cima a The Conrad New York’s Loop Doopy Rooftop Bar. Tra le attrazioni da provare il One World Trade Center che arriva a 541 metri di altezza. Si tratta  dell’edificio più alto dell’emisfero occidentale, nonché sede del One World Observatory. Chi visita Battery Park non può mancare il SeaGlass Carousel, una giostra a tema acquatico. Inoltre è stato ampliato l’Ellis Island National Museum of Immigration di New York Harbor.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag