Pubblicato il

Montone, il ritorno di un mito caro agli anni ’70

Freddo non ti temo. Chi vuole sconfiggere, con stile, le rigide temperature invernali, la risposta è in un modello caldo e avvolgente

Montone
Courtesy of©llhedgehogll/iStock

Il montone è un’icona degli anni ’70-’80 e non solo. Ebbene sì, lo abbiamo visto tornare attuale per sfilare sulle passerelle più prestigiose del fashion system, quali Chloé e Balenciaga. Come resistere alla tentazione? Per la stagione Autunno/Inverno 2016-2017, quando il freddo chiama, a rispondere è una valida alternativa a cappotti e pellicce ovvero giacche rivestite, all’interno, in calda lana da fit e silhouette differenti.

Cappotto di montone, per un inverno al caldo

Ce n’è per tutte. Maxi o mini, ecologici (che a noi piace consigliare) o meno: via libera alla fantasia. Le donne classiche possono abbracciare la tendenza senza osare troppo, ovvero prediligendo tinte neutre, quale il color cammello con pelliccia bianca. Max Mara punta all’eleganza con un cappotto lungo in montone nappato con rever e plastron sul davanti, maniche a giro sul davanti, kimono sul retro. Le lunghezze si accorciano con la giacca dal volume boxy in montone riccio con tasche sui fianchi.

Se invece si ha voglia di dare un tocco di allegria alla grigia stagione, sono tanti i designer che hanno giocato con tinte shock. Un esempio? La giacca in pelle oversize con fodera rosa in shearling appartenente alla collezione Kenzo x H&M. In linea con i toni caldi di stagione, invece, la proposta di Marni, un cappotto in montone Merinos girocollo con manica lunga. O ancora, per le più romantiche, c’è il modello con applicazioni floreali in pelle firmato Red Valentino.

Come indossare il montone?

Abbinato a qualche capo dall’animo rock, non c’è che dire, il montone fa scintille. Perfetto da indossare con un pantalone a sigaretta e mocassini in perfetto stile boyish o con un jeans in versione slim. Altra valida opzione è sfoggiarlo con una gonna in cuoio e degli stivali con tacco. L’obiettivo?  Dare a questo capo una nota più metropolitana e, ovviamente, femminile.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag