Pubblicato il

Pomodoro e pizza: legame di passione

Passata o pomodoro fresco?

Pomodoro per la pizza
iStock

La pizza al pomodoro è uno dei piatti più amati della nostra tradizione culinaria tricolore, non c’è dubbio. Tuttavia a dispetto dell’utilizzo di ingredienti semplici nella ricetta, cioè farina, pomodoro, spesso mozzarella, in realtà essa contiene molte difficoltà per la scelta degli alimenti adatti a farne un prodotto gustoso per la tavola.

Uno dei punti più insidiosi per la preparazione per esempio di una comune Margherita, è il capitolo pomodoro. Ovvero di quale tipologia sceglierlo, come cuocerlo, se direttamente in forno o prima della preparazione e altre questioni ‘complicate’ che riguardano l’ortaggio cardine della pizza. Vediamo quali sono i consigli degli chef in merito.

Pizza: quale pomodoro scegliere

Le principali tipologie presenti sul mercato sono: passata di pomodoro, polpa di pomodoro e infine pomodoro pelato classico. La passata di pomodoro è di consistenza liquida, e può essere precotta prima dell’utilizzo nella pizza. Stessa cosa vale per la polpa di pomodoro, meno omogenea della passata ma con un gusto più saporito. Sono due formati di pomodoro che possono semplificare i tempi di preparazione ma non senza qualche conseguenza. Per esempio essi spesso risultano essere più liquidi rispetto al pomodoro pelato classico. Quest’ultima soluzione invece si caratterizza per la presenza di un pomodoro più solido e meno a rischio di creare un fondo pizza troppo liquido. In alternativa si può usare il pomodoro fresco. Esso però tende a perdere liquido in cottura.

Pomodoro fresco

Specialmente se scegliete il pomodoro ciliegino consideratene attentamente il sapore dolce e delicato nel bilanciamento del gusto del piatto. Altrimenti, il pomodoro fresco e maturo è certamente una buona alternativa per la vostra pizza. Va tagliato a cubetti, lasciato scolare qualche minuto per separarlo dalla eccessiva quantità di acqua che contiene, e poi va passato per separarlo dalle bucce. Scegliete adesso la vostra tipologia di pomodoro, sulla base del tempo a disposizione e del gusto personale, e preparare la vostra buona pizzata personale.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag