Pubblicato il

Shampoo naturale fai da te alle lenticchie

Bellezza, ecologia, fai-da-te. Come preparare uno shampoo con il legumi

istockphotos

Se il vostro spirito da fattucchiera si mescola alla voglia di utilizzare prodotti non nocivi, per voi e per l’ambiente, non potete che provare a realizzare uno shampoo naturale a base di lenticchie rosse. Un prodotto ecologico, detergente, che si realizza con ingredienti semplici ed economici. Sul web troverete diverse versioni di shampoo naturale realizzato partendo dai legumi o dalle loro farine. Ve ne proponiamo due, uno a secco e uno liquido (anzi, cotto).

Lenticchie rosse

Shampoo naturale a secco

Mescolate un cucchiaio di farina di lenticchie rosse ad un cucchiaino di bicarbonato. Se non trovate la farina, macinate delle lenticchie rosse decorticate. Il risultato si otterrà lo stesso ma avrete una consistenza più grumosa (e quindi più difficile da risciacquare dalle chiome). Al momento del lavaggio aggiungete un cucchiaio di aceto di mele e 3 gocce di olio essenziale profumato. Otterrete una sorta di pastella, che potrete allungare con un po’ d’acqua tiepida per spalmarla meglio tra i capelli. Usatela come un normale shampoo. La farina e il bicarbonato detergeranno la cute, l’aceto renderà le chiome luminose e l’olio essenziale donerà una piacevole profumazione. Risciacquate normalmente.

Shampoo naturale ‘cotto’

Un’altra versione dello shampoo alle lenticchie rosse ne prevede la cottura. Scegliete i legumi decorticati così da non avere bucce nel composto. Cuocetele con due o tre chiodi di garofano nell’acqua di cottura. Scolate, togliete i chiodi di garofano e frullate. Una volta freddo, usate il composto (che avrà la consistenza di una pastella) per lavare i capelli. Potete aggiungere dell’olio di mandorle dolci per renderlo più morbido e per chiome più setose. Oppure l’aceto per illuminare i capelli.

Consigli per utilizzare lo shampoo naturale

Quando si utilizzano per anni prodotti industriali, gli shampoo naturali e fai da te possono inizialmente sembrare poco efficaci. I capelli risultano meno morbidi e luminosi, anche se puliti. Questo dipende dal fatto che le vostre chiome sono letteralmente ‘dipendenti’ da tutti i composti chimici ai quali vengono sottoposte da sempre. Vedrete che nel giro di 4 o 5 lavaggi la vostra percezione cambierà, e i capelli torneranno ad essere sani, luminosi, forti e naturalmente puliti.

 

Articoli correlati