Pubblicato il

Giocattoli dei bambini: come tenerli in ordine

Per avere una casa ordinata e pulita è bene organizzare con criterio lo spazio in cui vanno riposti i giocattoli dei bambini

giocattoli
istockphoto.com

TENERE IN ORDINE I GIOCATTOLI

Se avete dei figli piccoli saprete bene che una delle imprese più ardue è riuscire a tenere in ordine la casa. Specialmente le zone come la cameretta ed il soggiorno. Dove i bimbi trascorrono più tempo e che sono dunque spesso letteralmente invase dai giocattoli. Organizzare lo spazio in cui peluche, bambole, macchinette, costruzioni ed ogni altro genere di balocco debba essere riposto si rivela in questi casi fondamentale.

PUNTO PRIMO: ORGANIZZAZIONE

Innanzi tutto dobbiamo assicurarci che la cameretta dei bimbi sia dotata di idonei armadi, scaffali, librerie, cassapanche. O altro tipo di mobilia utile a riporre in maniera ragionata e comoda i loro giocattoli. Una scaffalatura a più altezze, ad esempio, sarà perfetta per disporre i giochi a seconda della frequenza di utilizzo. In basso e dunque alla diretta portata dei bimbi andranno quelli con cui amano giocare quotidianamente. E via a salire fino a quelli meno prediletti.

SCATOLE CONTENITORE PER I GIOCATTOLI

Oltre ai mobili, per mantenere in ordine i giocattoli dei bambini, si possono usare delle scatole. Meglio se in plastica trasparente (come quelle vendute nei più comuni negozi di arredamento ed oggettistica per la casa). Scatole in cui riporre i diversi oggetti dividendoli per tipologia (peluche, bambole, etc.). I giochi già dotati di propria confezione, come ad esempio le costruzioni o i puzzle, potranno invece essere riposti all’interno delle stesse.

STANDARD DI SICUREZZA PER MOBILI E CONTENITORI

Non dimentichiamo, nell’acquisto di mobili e contenitori di vario tipo, che la loro destinazione d’uso implica che siano conformi a standard di sicurezza a prova di bambino. Dunque angoli smussati e materiali il più possibile privi di rischi. Anche nel caso in cui i più piccoli si trovino soli nella stanza e dunque senza il controllo di un adulto.

ACCETTATE UN MINIMO DI CAOS!

Ultimo consiglio per i genitori maniaci dell’ordine è quello di accettare serenamente un minimo di caos. Per quanto possiate organizzare la sistemazione dei giocattoli dei vostri figli in maniera ragionata ed impeccabile, i bambini creeranno sempre un po’ di disordine in casa. Nelle ore diurne, poi, mentre giocano: è inevitabile.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag