Pubblicato il

Prima vacanza insieme: 5 cose che imparerete

Una vacanza in coppia, lunga o breve che sia, può insegnare molto sulla persona amata

Vacanze in coppia
istockphotos

Le vacanze in coppia sono un vero e proprio test. Se da un lato può sembrare più facile andare d’accordo in una location ‘esotica’ piuttosto che nella routine quotidiana, dall’altro l’imprevedibilità e la necessità di adattamento possono creare qualche tensione. Per usare un eufemismo. La prima vacanza insieme, che sia un breve weekend o un vero e proprio viaggio, mette alla prova la relazione. E se per San Valentino avete regalato (o ricevuto) proprio questo dono, preparatevi a scoprire alcune cose del partner che fino ad ora vi sono state sconosciute.

5 cose che imparerete dalla prima vacanza insieme

Pianificare la prima vacanza insieme

Ansia. Aerei, treni, navi. Biglietti, assicurazioni, prenotazioni, noleggi. Tutti questi elementi creano ansia in molte persone. Che quindi partono con 6 ore di anticipo, stampano tutto una settimana prima, telefonano ripetutamente alle agenzie. Potreste essere proprio voi quella persona, oppure il vostro lui o lei. Fatto sta che l’ansia da pianificazione può essere una sorpresa. Preparatevi.

Valigie. La dimensione del bagaglio dice molto di una persona. In partenza per la prima vacanza insieme potreste scoprire che lui o lei non possono assolutamente rinunciare a portare con sé una serie di elementi che voi neanche nella vita quotidiana trovate utili. O, al contrario, ritrovarvi con mr o mrs frugalità, il cui bagaglio a mano è un marsupio. Inoltre, il modo in cui il bagaglio è stato fatto dice molto della personalità: tutto impacchettato e diviso per abbinamenti? All’orizzonte si prospetta una persona pignola, probabilmente molto ben organizzata ma anche poco incline a lasciarsi andare all’imprevisto. Valigia alla rinfusa? Disordine assicurato, potenziale disorganizzazione, ma probabile spirito d’avventura.

… e ancora

Cocco tropicale

Condivisione. Se state insieme da poco, preparatevi a condividere ogni singolo momento insieme. Sarà un piccolo test di convivenza. Che non significa solo scoprire se il vostro partner è disordinato oppure no, ma anche quanta voglia avete di condividere i momenti più intimi. Per esempio, il bagno e i rumori che la porta non riesce ad attutire. Inoltre, capirete se passare insieme 24 ore su 24 vi fa venire l’orticaria o, al contrario, non vorreste separarvi mai, neanche per lavarvi i denti.

Responsabilità. Elemento che emerge durante la prima vacanza insieme è chi ha la propensione ad organizzare, decidere, pianificare, e chi dei due delega e si lascia portare. Per molte coppie questo assortimento funziona, attenti però al rimpallo di responsabilità. Quando qualcosa non va come previsto (aereo perso, location non adeguata, ristorante pessimo, strada sbagliata) è facile rinfacciarlo o sentirselo rinfacciare. Pronte all’eventualità?

Manie. Preparatevi: durante la prima vacanza insieme scoprirete le piccole e grandi manie del partner. 47 tentativi prima di fare un selfie. Necessità imprescindibile di consultare mappe e guide per ore. Impossibilità di uscire la mattina senza aver fatto la maschera per il viso. Pranzo e cena ad orari rigorosi. Corsa mattutina fondamentale. Ognuno ha delle fissazioni più o meno nascoste. In vacanza emergeranno, inevitabilmente. E capirete se ci volete avere a che fare per i prossimi anni oppure no.