Pubblicato il

Outfit: gli errori da non commettere per un incontro

Le prime uscite, quelle dalle farfalle nello stomaco, richiedono un abbigliamento adeguato. No all’esagerazione sì alla classe

Outfit primo appuntamento
Courtesy of©evgenyatamanenko/iStock

Outfit vincente? E’ tutta questione di buon gusto. Quando finalmente arriva quell’invito a cena tanto atteso, ecco che l’ansia prende il sopravvento. Cosa indossare per conquistarlo? Attenzione a cosa si sceglie, la prima uscita conta sempre. No agli abiti troppo corti e scollati e agli accessori esagerati. Ecco gli errori di stile assolutamente da evitare durante un tête-à-tête d’amore secondo Madame Le Figaro.

Outfit da primo appuntamento: occhio agli errori

Il San Valentino è passato ma per gli appuntamenti galanti c’è sempre tempo. Prima di mettere piede fuori casa, quale donna non svuota l’armadio alla ricerca del giusto oufit? Perché andare nel pallone? Basta seguire una semplice regola: essere sì affascinanti ma semplici.

No a salopette e jumpsuit

La salopette e le jumpsuit, lunghe o corte, fanno tanto tendenza ma queste mise, a quanto pare, sono out per un incontro a due. Sono poco pratiche e, soprattutto, non sono molto apprezzate dagli uomini anzi, rientrano nella lista delle cose che odiano del guardaroba femminile.

Accessori sì, ma discreti

Uscire di casa con le farfalle nello stomaco è un classico ma mai perdere di vista l’obiettivo: fare breccia nel cuore del proprio lui, ma anche negli occhi. Attenzione dunque anche agli accessori, discrezione prima di tutto. Meglio evitare tintinnii perenni mentre si è a tavola, distoglierebbero l’attenzione dell’interlocutore.

Outfit effetto vedo e non vedo

Non è il caso di mettersi troppo in mostra. Abiti troppo corti sono banditi, il giusto è sempre nel mezzo. Giocare con un pizzico di malizia è ammesso, fa parte del gioco della seduzione. Come? Basta sfoggiare una bella blusa che permette di intravedere l’eleganza della lingerie o ancora una t-shirt morbida che lascia scoperta una spalla.

Calze. Mai uscire senza la scorta

Attenzione alle calze. Spesso l’imprevisto è dietro l’angolo. L’anello che si incastra, la cerniera della borsa et voilà, il danno è fatto. Meglio non puntare su collant super costose ma, piuttosto, prediligere un buon compromesso qualità-prezzo. Mai dimenticare di tenere in borsa un paio di riserva così l’appuntamento lo si vivrà con una maggiore tranquillità.

Rossetto, no alla sbavature

Una volta concluso l’appuntamento, se tutto è filato lascio, arriva il fatidico bacio, il momento più atteso di tutta la sera. Onde evitare di lasciare traccia di tanta passione sul viso o, peggio ancora, sulla camicia del proprio lui, vale la pena scegliere il rossetto giusto ovvero quello a lunga tenuta no-transfer. In alternativa si può applicare sulle labbra, prima di truccarsi, una base fissante.

Una volta passato il primo strato di rossetto, si leva l’eccesso con un fazzoletto aggiungendo della polvere libera per poi procedere con il secondo strato. Il vantaggio? I pigmenti resisteranno a lungo e renderanno le labbra a prova di bacio.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag