Pubblicato il

Ravioli dolci di Carnevale: piccola follia

Fritti e ripieni, che bontà

Ravioli dolci
iStock

Ravioli dolci a Carnevale. Dall’esterno sembrano quadrati, tranquilli, perfettamente regolari. All’interno invece sono altro. Contenitori di dolcezze, festosi dolci del Carnevale, soprattutto golosità ricche di gusto che anche con qualche caloria in più aiutano il corpo e la mente a sentirsi davvero bene. Parliamo dei ravioli di Carnevale. Si tratta di preparazioni cugine delle classiche chiacchiere che però differiscono nella forma e nel contenuto. Al loro interno un classico ripieno, come nella preparazione della pasta omonima, ma invece del salato il dolce è fatto di cioccolato o marmellata. Siete curiosi di provarli per il Carnevale 2017?

Ravioli dolci: la ricetta

Ecco la ricetta che fa per voi suggerita da Giallo Zafferano. Ingredienti per 50 ravioli. Burro 50 g, zucchero 60 g, uova 1, latte intero 100 ml, sale fino 1 pizzico, farina 00 300 g, scorza di limone 1, baccello di vaniglia 1. Per il ripieno. Marmellata, albume 1. Per decorare. Zucchero a velo q.b., olio di semi q.b..
Ravioli dolci di Carnevale: preparazione Per realizzare i ravioli dolci di Carnevale versate in una ciotola la farina setacciata, il burro a cubetti, lo zucchero. Poi l’uovo, i semi di vaniglia, il latte, un pizzico di sale e la scorza di limone. Impastate bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Trasferitelo in una ciotola coperta con della pellicola e fate riposare per mezz’ora. Prendete l’impasto dividetelo in panetti (circa 150 gr), schiacciateli.

Raviolo dolce
Raviolo dolce

Come proseguire…

Tirate la sfoglia con la macchinetta o con un mattarello, cercando di ottenere uno spessore di 1 mm. Adagiate una sfoglia su di una spianatoia e ponete su di essa dei mucchietti di ripieno (un cucchiaino scarso) a distanza di qualche cm uno dall’altro. Spennellate con l’albume i bordi laterali della sfoglia e la superficie compresa tra un mucchietto di ripieno e l’altro, quindi piegate la sfoglia nel senso della lunghezza chiudendola a libro. Pressate la pasta intorno al ripieno in modo da eliminare l’aria, poi con una rotella tagliapasta dal bordo smerlato, ritagliate i ravioli.

Il momento della frittura

Versate dell’olio di semi in un tegame dai bordi alti e quando sarà ben caldo, immergete 2-3 ravioli. Poi essi vanno scolati non appena saranno dorati. Adagiate i ravioli su della carta assorbente da cucina per fare scolare l’olio e poi una volta asciutti spolverizzateli con dello zucchero a velo vanigliato. Servite i ravioli dolci di Carnevale tiepidi o freddi.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag