Pubblicato il

Rania di Giordania, regina di stile (e delle righe)

La sovrana sceglie di replicare il tema delle righe in diversi outfit

LaPress/ABACAPRESS.CO

Si contende il titolo di ‘glamour queen’ con Letizia Ortiz, e lo fa a suon di outfit eleganti, sempre trendy, e spesso con una connotazione che si rifà alla sua terra. Rania di Giordania, la bellissima sovrana del vicino oriente, ha fatto dell’impegno sociale una missione, e dello stile un tratto distintivo. Mentre partecipa a moltissime iniziative, campagne, progetti che hanno come primario obbiettivo l’istruzione e l’empowerment femminile, non tralascia mai l’eleganza. E certamente la sobrietà, come si confà ad una regina, ma spesso accompagnata da un pizzico di originalità. Di recente ha dimostrato di essere una fan delle micro righe, portando con disinvoltura outfit dai tagli asimmetrici resi ancora più movimentati dal pattern della stampa.

Regina di righe: Rania di Giordania

Rania di Giordania -Courtesy of Instagram @queenrania
Rania di Giordania -Courtesy of Instagram @queenrania

Durante la sua visita al Design Institute di Amman che, scrive sul suo profilo Instagram, aiuta i designer giordani a mettere a frutto il loto talento, la sovrana ha indossato un capo Loewe. La regina Rania di Giordania ha portato un abito in cotone con allacciatura frontale e taglio asimmetrico. A righe ultra sottili bianche e nere disposte in diverse direzioni. Un effetto optical movimentato, un capo di classe con un tocco di originalità che ha indossato con tronchetti neri con fenditura sul collo del piede. Femminile, elegante, di classe.

Rania di Giordania -Courtesy of Instagram @queenrania
Rania di Giordania -Courtesy of Instagram @queenrania

Ma le righe tornano in altre occasioni. Come durante la visita, avvenuta sempre ad Amman, all’ONG Sayyidat Nashmiyyat. Durante l’incontro con le rappresentanti dell’associazione, Rania di Giordania ha scelto ancora una volta le micro righe bianche e nere. E di nuovo, un abito in cotone con pattern multi direzionali. Il tutto indossato questa volta con una kefiah rossa al collo durante alcuni momenti dell’incontro. Ma continuando a scorrere i suoi profili social le righe si notano come un leit motiv che fa spesso la sua comparsa durante gli eventi più o meno formali. Come l’abito lungo con maniche a sbuffo nero e verde scuro. O il tubino con leggerissime righe verticali. O la gonna plissettata in cui in ogni piega si alterna il black and white.

 

 

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag

Articoli correlati