Pubblicato il

Addio cellulite con miele e bicarbonato

Per sconfiggere la buccia d’arancia basta attingere alla dispensa: ecco i consigli dell’esperta della pelle, Nataliya Robinson

Addio cellulite
Courtesy of©ValuaVitality/iStock

Addio cellulite. Un sogno? No, una possibilità. Si avvicina il momento della prova costume e, se la dieta, la palestra o il nuoto non bastano, è ora di farsi venire in mente qualche altra brillante idea. Stando a quanto si legge sul Daily Mail, l’80% delle donne si trova a fare i conti con questo fastidiosissimo inestetismo. Non solo comuni mortali ma anche bellezze mozzafiato dal calibro di Kim Kardashian e Sienna Miller. Se le avete provate tutte, mai arrendersi. La speranza è l’ultima a morire.

Addio cellulite: la svolta

A fornire una brillante soluzione è stata l’esperta in problemi di pelle Nataliya Robinson che, rivolgendosi alle donne, ha svelato loro un semplice rimedio casalingo che permetterebbe di toccare con mano dei miglioramenti. Provare per credere.

Al fine di realizzare una miracolosa maschera anticellulite basta attingere alla dispensa e fare tesoro delle magiche proprietà del bicarbonato di sodio e del miele di Manuka. L’accoppiata è vincente. “Attraverso questo massaggio sarà possibile migliorare la circolazione del sangue e il flusso linfatico. Il bicarbonato va ad esfoliare la pelle mentre il miele la idrata e va a ridurre la comparsa di cellulite senza sovraccaricare il corpo con le tossine e le sostanze chimiche che si trovano nei tradizionali prodotti in commercio” – ha spiegato la Robinson.

Maschera di bellezza: miele e bicarbonato

Quale la ricetta magica? Bastano un cucchiaino di miele e un altro di bicarbonato di sodio. Una volta mescolati in una ciotola, o semplicemente tra le mani, si diluiscono con dell’acqua. Poi si applica il tutto massaggiando, intensamente, su gambe, cosce, pancia e braccia per circa 2-3 minuti.

Come applicare la maschera

Così facendo si andrà a migliorerà la circolazione del sangue e, di conseguenza, l’aspetto della cellulite. “Attenzione a non esagerare perché, se si esercita una pressione eccessiva, si rischia di causare la rottura dei capillari” – ha fatto notare la Robinson.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag