Pubblicato il

Amore vero? Come capire se lui non vuole impegnarsi

Il proprio partner fa sul serio o sta solo giocando? A fare luce sui segnali che non bisognerebbe mai ignorare è stata la rivista Elite Daily

amore vero
Courtesy of©IuriiSokolov/iStock

In una relazione ci si ritrova spesso a fare i conti con dubbi amletici. Quando un nuovo lui è entrato nella propria vita sono tante le domande che tormentano il cervello: “E’ amore vero o si vuole solo divertire?”. Le cose, ovviamente, si fanno in due. Al fine di costruire un futuro insieme bisogna guardare nella stessa direzione. Non è però così semplice. Quando una frequentazione è agli inizi, difficilmente ci si vuole sbilanciare e torturare il partner con mille e una domande al fine di capire le sue intenzioni. Mai abbassare la guardia: sono tanti i segnali che possono far capire con chi si ha a che fare.

Amore vero o illusione? I segnali da non sottovalutare

A tale proposito potrebbero risultare utili i consigli impartiti dalla rivista Elite Daily che invita a osservare i comportamenti del potenziale partner al fine di imparare a cogliere inequivocabili segnali. Sarà così possibile capire se intende impegnarsi in una storia seria o meno.

Non ha mai tempo

Quando iniziano le scuse, ecco che si accende il primo campanello d’allarme. Vedersi dovrebbe essere un piacere per entrambi. Lavoro e impegni di varia natura sono da mettere in conto ma, come si dice, volere è potere. Il tempo per uscire e stare insieme si trova sempre. Se non ha un minimo di flessibilità e non intende sacrificare nulla della sua vita, come la palestra o la pausa pranzo, forse tutto questo grande interesse non c’è.

Niente progetti per il futuro

Parlare di matrimonio e famiglia, all’inizio di una relazione, è prematuro. Ma quando si parla di progetti per il futuro si fa riferimento anche a impegni a breve termine come un’uscita a cena, una serata al cinema etc. Se non ha alcun problema a organizzarsi con amici e parenti, ma non è in grado di impegnarsi in una frequentazione, bisogna iniziare a porsi qualche domanda.

Mancanza di comunicazione

Il dialogo è fondamentale nella coppia. Se il proprio lui si limita a mandare qualche telegrafico sms e non è solito chiamare per intavolare una conversazione, nemmeno a fine giornata, forse manca proprio la voglia. Il troppo stroppia ovvero non bisogna passare ore e ore al telefono ma quando c’è feeling viene tutto naturale.

Poca disponibilità nei confronti dell’altro

Stare insieme significa anche saper scendere a compromessi. Quando si intrattiene una relazione con qualcuno si è soliti passare del tempo con i rispettivi amici e parenti. Almeno così funziona quando si parla di amore vero. A volte però la cosa non riguarda entrambi. Se la donna tende a mostrarsi disponibile prendendo parte a cene e feste con gli affetti del proprio lui, spesso la cosa non è ricambiata. Ci deve essere equilibrio in una relazione. Entrambe le parti devono dimostrare lo stesso impegno. E’ una questione di rispetto. E ovviamente di interesse.

Egoismo puro

In un rapporto a due ognuno ha le sue passioni e i suoi hobby ma fare le cose insieme ha tutto un altro sapore. Sentirsi partecipe della vita dell’altro sicuramente accorcia le distanze e rende molto più intimi. Non bisogna mai imporsi, si passerebbe dalla parte del torto. Se un uomo pone davanti a un out out, sicuramente non ha capito il senso di complicità di coppia. Il che non promette nulla di buono per il futuro.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag