Pubblicato il

Fragole ben conservate in frigorifero: consigli

Se utilizziamo il giusto metodo, le fragole ben conservate possono durare anche una settimana in frigorifero

fragole ben conservate
istockphoto.cdom

I VANTAGGI DELLE FRAGOLE BEN CONSERVATE

Le fragole ben conservate possono durare anche una settimana in frigorifero. Ovviamente questo dipenderà da tutta una serie di precauzioni e accorgimenti che iniziano al momento dell’acquisto. Frutto goloso e profumato che piace a grandi e piccini, le fragole di stagione iniziano a comparire in questo periodo. E’ facile farsi tentare da una vaschetta rosso brillante che campeggia sul banco del mercato o del supermercato. Ma bisogna fare attenzione alla scelta e verificare che il frutto sia in ottimo stato. Ovvero che sia freschissimo o, se pure colte da qualche giorno, che siano fragole ben conservate.

COME IDENTIFICARE FRAGOLE BEN CONSERVATE

Le fragole ben conservate o fresche di raccolto hanno un colore rosso brillante, omogeneo. Non sono scure e morbide, ma hanno comunque un aspetto succoso ed invitante. Fate attenzione che nella vaschetta non sia presente del liquido o tracce di muffa sui frutti. Eventuali ammaccature e un profumo troppo spiccato sono altri indici che la fragola è troppo matura. In tutti questi casi, a nulla serviranno i nostri sforzi di conservarle bene in frigorifero.

COME CONSERVARE LE FRAGOLE IN CASA

Una volta acquistate, le fragole devono essere conservate in frigorifero. Scegliamo uno scaffale fresco e asciutto. Se le fragole sono sigillate da una confezione di plastica che non lascia passare aria, pratichiamo un foro. E’ assolutamente sconsigliato lavare le fragole se non si ha intenzione di consumarle subito. L’acqua tenderà infatti ad accelerare il processo di maturazione e le farà diventare troppo morbide. Controlliamo bene che non ci siano alcuni frutti con piccole macchie di muffa, magari nascoste sotto la fogliolina. In tal caso quelle fragole vanno subito buttate, o contamineranno quelle buone.

CONGELARE LE FRAGOLE

Le fragole possono anche essere congelate. In questo caso, vanno lavate accuratamente e preparate nel modo a noi più congeniale. Si possono congelare fragole intere, a patto che non siano troppo mature. Oppure già tagliate a rondelle o a pezzi, se poi pensiamo di utilizzarle per la preparazione di dolci. Infine possono essere trasformate in una dolce purea, da utilizzare all’occorrenza per centrifugati di frutta e smoothies.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag