Pubblicato il

Lavare le scarpe in lavatrice è possibile

Specialmente durante la stagione estiva le calzature in tela si usano molto, ma si sporcano altrettanto. Niente paura: potete lavare le scarpe in lavatrice!

lavare le scarpe
istockphoto.com

LAVARE LE SCARPE DI VARI TIPI

Lavare le scarpe o pulirle con detergenti ad hoc è una scelta che va fatta a seconda del tipo di calzatura. In particolare, materiali delicati come la pelle e il camoscio, dovranno essere trattati con specifici prodotti. O, comunque, con metodi specifici che raramente prevedono l’utilizzo dell’acqua e tantomeno della lavatrice. Per quanto riguarda invece le scarpe in tela e tessuto, come le amatissime sneaker, molto gettonate in questo periodo, questo è possibile!

PRIMA DI LAVARE LE SCARPE IN LAVATRICE

Il lavaggio in lavatrice consente di pulire bene tutta la scarpa, sia all’interno che all’esterno. In tal modo non solo torneranno belle e pulite sulla tomaia, ma anche profumate e prive di batteri. Prima di lavare le scarpe, però, è bene usare alcune accortezze. Vanno infatti rimossi tutti gli eventuali residui di terra, erbacce e detriti presenti su suola e tomaia. Possiamo aiutarci con una spugna, un panno o una spazzola per procedere a questo tipo di pulizia prima di mettere le scarpe nel cestello.

PRETRATTARE LE MACCHIE

Se ci sono macchie molto visibili e presumibilmente ostinate, il consiglio è quello di pretrattarle. Possiamo usare i tipici prodotti che impieghiamo per altre operazioni di smacchiatura, sia per i panni che per tappezzerie. Ovviamente sarà meglio privilegiare un prodotto indicato per il tipo di tessuto che stiamo andando a lavare.

COME LAVARE LE SCARPE IN LAVATRICE

A questo punto possiamo mettere le nostre scarpe nel cestello, previa rimozione di lacci e solette, così da consentire un lavaggio perfetto. Vi consigliamo di scegliere un tipo di lavaggio non troppo aggressivo, come ad esempio il ciclo a mano o delicati. Evitiamo la centrifuga e optiamo per cicli lenti, così le scarpe eviteranno di essere sbattute troppo nell’oblo. Per attutire i colpi, negativi sia per le scarpe che per la lavatrice, possiamo inserire insieme alle scarpe un vecchio asciugamano. Riguardo il detersivo, il classico che utilizziamo per il bucato andrà benissimo. Una volta completato il lavaggio, lasciamo asciugare bene le nostre scarpe all’aria aperta prima di indossarle.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag