Pubblicato il

Organizzare le vacanze non è una fatica per gli italiani

Tutti in attesa delle ferie: organizzare le vacanze non è cosi stressante come sembra. Ecco i dati di una ricerca

Come organizzare le vacanze
©iStockphoto

Organizzare le vacanze è meno stressante di quanto si creda. Almeno stando ai dati di una ricerca promossa dalla piattaforma di viaggi momondo.it. Con il sondaggio dell’International Travel Survey è infatti emerso che gli italiani, insieme a tedeschi, svizzeri e spagnoli sono la popolazione meno stressata dalla fase organizzativa delle ferie. Sono state intervistate sulle abitudini di viaggi 24.700 persone in 23 paesi diversi. Per quel che riguarda l’Italia gli intervistati sono stati 1009 di età, sesso e provenienza geografica diversi.

GLI ITALIANI NON SI STRESSANO AD ORGANIZZARE LE VACANZE

Clizia L’Abbate, Head of Markets di momondo, afferma che la destinazione turistica più popolare tra gli italiani è New York.  Il dato è stato rilevato dalle ricerche effettuate sul sito per le partenze tra il 1° giugno e il 31 agosto 2017. Seguono Bangkok, Barcellona, Londra e Los Angeles. Da non sottovalutare Shanghai che, sebbene non sia entrata per quest’anno nella top 5, ha registrato a sorpresa una crescita nelle ricerche del 139%.  In genere la pianificazione delle ferie da parte degli italiani incomincia molti mesi prima. Già dall’inizio della stagione primaverile. Si parla dunque di 2-3 di anticipo. E’ emerso anche che oltre la metà degli italiani, il 54%, ha un salvadanaio dedicato alle vacanze. Quindi la pianificazione dell’ultimo minuto non è un’opzione troppo contemplata. Il budget e la destinazione desiderata sono ovviamente elementi fondamentali per trovare voli ed hotel ideali.

I CONSIGLI DI MOMONDO PER ORGANIZZARE LE VACANZE AL MEGLIO

Affinché si riesca a pianificare un viaggio senza stress momondo consiglia alcuni accorgimenti.

Pianificare in anticipo volo ed hotel
Il segreto è prenotare i voli 56 giorni in anticipo e molti hotel offrono sconti sui soggiorni anticipati.

Creare una lista
Fare la lista delle cose da portare in vacanza è sicuramente tempo speso bene. E può salvare dal panico della preparazione last minute. Troppo spesso si lanciano cose inutili in valigia dimenticando quelle fondamentali.

Evitare l’arrivo in aeroporto all’ultimo minuto
Meglio arrivare con un certo anticipo al gate di partenza per evitare di iniziare subito con gli intoppi. Partire rilassati è il modo giusto per far andare bene una vacanza

Evitare una fitta pianificazione
Non si può avere la forza di visitare tutto. Non è un obbligo. Troppe sono le attrazioni tra musei, monumenti, ristoranti. Meglio accontentarsi del minimo indispensabili per riuscire a rilassarsi.

Staccare la spina
Concedersi almeno un’ora al giorno di totale relax senza supporti tecnologici è un toccasana. C’è tempo per condividere i momenti della vacanza on line.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag