Pubblicato il

Tappetini auto: come rimetterli a nuovo

I tappetini auto andrebbero puliti regolarmente per una corretta igiene dell’abitacolo: eccovi alcuni consigli utili

tappetini auto
istockphoto.com

I TAPPETINI AUTO

Pulire i tappetini auto è un’operazione che andrebbe fatta regolarmente, per garantire l’igiene all’interno dell’abitacolo. Proprio i tappetini, infatti, sono uno degli elementi più soggetti allo sporco del peggior tipo. Fango, polvere, terra, acqua e residui vari trasportati dalle suole delle nostre calzature vanno inevitabilmente a depositarsi qui. Causando spesso, oltre ad un’evidente sporcizia, anche cattivi odori interni alla macchina.

INDISPENSABILI PER PULIRE I TAPPETINI AUTO

Partiamo innanzitutto dalla lista degli accessori e dei prodotti indispensabili per pulire i tappetini auto. Avremo bisogno di un’aspirapolvere e una spazzola dalle setole dure. Uno spruzzino con l’acqua, del detersivo in polvere come quello che usiamo per il bucato e un panno (tipo pelle di daino o simili in microfibra).

COME PULIRE I TAPPETINI AUTO

Per prima cosa i tappetini auto vanno tolti dalla macchina e sbattuti con forza contro un muro o un muretto. Con la spazzola dalle setole dure iniziamo a spazzolare energicamente sul tessuto per rimuovere eventuali macchie. A questo punto, utilizziamo il detersivo in polvere e spargiamolo sul tappetino disposto in orizzontale. Spruzziamo poi un po’ d’acqua con lo spruzzino per inumidire il detersivo e la superficie. Non troppo: l’effetto deve essere umido e non bagnato. Lasciamo agire per circa 10 minuti. Se necessario, riutilizziamo la spazzola per pulire a fondo le macchie non completamente rimosse. Una volta asciugati i tappetini auto, utilizziamo infine l’aspirapolvere per rimuovere il detersivo in polvere in eccesso. Se i tappetini sono ancora un po’ umidi, possiamo stendere la pelle di daino sopra il tessuto per fare assorbire tutta l’acqua.

COMPLETARE LA PULIZIA INTERNA DELL’AUTO

Oltre a tappetini, è ovviamente importante curare anche la pulizia del resto dell’abitacolo. A tal fine ci tornerà utile l’aspirapolvere che già abbiamo utilizzato, per rimuovere polvere ed eventuali residui dal fondo e dal bagagliaio. Spelveriamo il cruscotto con un panno morbido e puliamo i vetri e lo specchietto retrovisore con un detergente ad hoc.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag