Pubblicato il

Torta in padella: se la cottura è ‘diversa’

La ricetta di un dolce dalla preparazione atipica

Torta in padella
iStock

Torta in padella. Sì avete sentito bene; non scriviamo cose strane perché il caldo ci ha dato alla testa. Al contrario, davvero un dolce si può cuocere in padella.

A fuoco lento e seguendo un po’ il principio di cottura di una comune frittata. La ricetta che vi proponiamo oggi è a base di pesche e segue il metodo di cottura anonimo. L’idea della torta in padella alle pesche è suggerita dal blog Giallo Zafferano. Ecco come seguirla per preparare la vostra versione fruttata.

Torta in padella alle pesche: gli ingredienti

Ingredienti per una torta di 22 cm di diametro

Pesche 1,

Yogurt alla frutta (alla pesca) 250 g,

Zucchero 120 g,

Farina 00 375 g,

Uova 3,

Olio di semi 60 ml,

Lievito in polvere per dolci 16 g.

Per spolverizzare: zucchero a velo q.b.

Per ungere la padella: Burro q.b.

Preparazione
Iniziate a sbattere le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico. Quando le uova saranno ben montate e spumose, unite lo yogurt al composto. Versate anche l’olio di semi e continuate a lavorare l’impasto. Setacciate la farina insieme al lievito e versate poco alla volta le polveri nell’impasto. Mescolate accuratamente con una spatola. Poi tagliate a piccoli pezzetti la pesca e incorporatela all’impasto.

Imburrate una padella antiaderente o in ceramica del diametro di 22 cm dai bordi sufficientemente alti con poco burro. Scaldate la padella a fuoco dolce, quindi versate il composto.

Livellatelo con una spatola per distribuirlo uniformemente: cuocete a fiamma bassissima per circa 40 minuti con il coperchio. Controllate di tanto in tanto la cottura per verificare se è necessario rigirare la torta prima del tempo indicato.

Passato il tempo necessario, aiutatevi con lo stesso coperchio a rigirare la torta per cuocerla dall’altro lato come fosse una frittata. Capovolgete la torta sul coperchio e fate scivolare la parte cruda in padella .

Cuocete la torta per circa 10 minuti anche da questo lato. Spolverizzatela con zucchero a velo prima di servirla.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag