Pubblicato il

Prima colazione, le false credenze degli italiani

Un’indagine Doxa ha scoperto che neanche il primo pasto della giornata è immune dal rischio fake news…

Allarme “fake news” anche per la prima colazione: sembra infatti che il nostro modo di mangiare al mattino sia messo in discussione dalle informazioni, non sempre attendibili, che circolano online.

Prima colazione. Il sondaggio

Ecco allora che il 61% degli italiani ritiene (a torto) che sia migliore una colazione super proteica. Il 40% pensa sia corretto eliminare i carboidrati dal primo pasto del mattino (mentre dovrebbero essere, spiegano i nutrizionisti, l’ingrediente principale). Per 1 italiano su 5 – circa 10 milioni di italiani – dovremmo addirittura dire addio al nostro modello, tradizionalmente dolce, per preferire un pasto salato, da loro considerata, sbagliando, più salutare. Si rileva inoltre un forte pregiudizio nei confronti dei grassi. Per il 73% degli italiani quelli presenti nei prodotti per la prima colazione (biscotti, dolci da forno) sarebbero da eliminare.

È quanto emerge da un’indagine realizzata dall’Osservatorio Doxa – AIDEPI “Io comincio bene” su un campione rappresentativo di 1000 italiani. Vediamo il dettaglio nelle foto che seguono.

LEGGI ANCHE: CIBI DA PROVA COSTUME, QUALI SCEGLIERE

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag