Pubblicato il

Rasoio senza preoccupazioni: guida all’uso

Come utilizzare il rasoio senza preoccupazioni, evitando la comparsa di rash cutanei e pelle irritata

rasoio senza preoccupazioni
istockphoto.com

COME USARE IL RASOIO SENZA PREOCCUPAZIONI

Utilizzare il rasoio senza preoccupazioni di subire rash cutanei o irritazioni alla pelle è possibile. L’importante è seguire una serie di consigli utili che ci ha fornito un vero esperto in materia. Si tratta di Charles Park, responsabile dell’innovazione del prodotto al Dorco Razors, brand inglese celebre per la produzione di rasoi di qualità.

IRRITAZIONI DA RASATURA

I rash cutanei sono molto fastidiosi, ma evitabili. Alcune persone sono particolarmente soggette ad irritazioni per via della pelle delicata. Ma è comunque possibile prevenirle, in ogni caso. Le irritazioni di rasatura si manifestano di solito in forma di eruzione cutanea e bruciature. Possono peggiorare per via della pelle secca e la presenza di brufoli. Sono solitamente provocati da attrito e calore sulla pelle, provocate appunto dalla lama di un rasoio. L’esfoliazione di per sé non sarebbe negativa, poiché porta via lo strato di cellule morte, lasciando la pelle morbida e fresca. Ma ciò deve avvenire con alcune precauzioni.

PRECAUZIONI PER USARE IL RASOIO SENZA PREOCCUPAZIONI

La prima precauzione da adottare quando si utilizza il rasoio è di scegliere una lama di qualità. Una lama vecchia e poco affilata tirerà i peli prima di rasarli, provocando strappi e traumi. Il rasoio dovrebbe essere tagliente, pulito e privo di ostacoli come capelli, schiuma da barba e pezzi di pelle. Per questo, per usare il rasoio senza preoccupazioni, è importante pulirlo dopo ogni uso. Bisogna poi gettarlo o sostituire la lama con una nuova nel momento in cui comincia a sentirsi tirare la pelle. E’ importante, infine, anche il metodo di rasatura: bisogna seguire la direzione della crescita dei peli.

PRIMA E DOPO LA RASATURA

Non solo il processo di rasatura è importante. Preparare la pelle in anticipo è altrettanto fondamentale. E’ una buona idea fare una rasatura subito dopo una doccia o un bagno, quando i pori della pelle sono più ampi. Bisogna inoltre utilizzare una buona crema da barba, che agisce come un idratante e un lubrificante. Il prodotto dovrebbe produrre una schiuma cremosa, per far scivolare bene la lama sulla pelle. Lasciandola agire un minuto sulla pelle prima della rasatura, consentiremo inoltre ai peli di ammorbidirsi. Una volta fatta la barba, non dimenticate ovviamente di idratare bene la pelle con una lozione o crema ad hoc.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag