Pubblicato il

Seitan al melone, un profumato secondo vegan

Un frutto di stagione e un alimento cruelty-free si incontrano e danno vita ad un piatto interessante

seitan al melone
istockphotos

Il melone, protagonista dell’estate. E il seitan, protagonista dell’alimentazione vegan. Quando i due si incontrano, nasce una ricetta estiva, fresca, agrodolce e dal sapore super interessante come quella che viene proposta su VeganHome.it: il seitan al melone. Ve la riportiamo.

Seitan al melone: ingredienti

3-4 fette di seitan (qui la ricetta per prepararlo in casa)
mezza cipolla media
un gambo di sedano
2 foglie di salvia secca
2 fette di melone molto maturo
una manciata di farina
mezzo bicchiere di vino bianco
mezzo limone
olio extra vergine di oliva
sale q.b.

Procedimento

Preparate un leggero soffritto con sedano e cipolla tritati nell’olio d’oliva, in una padella abbastanza capiente. Mettetelo quindi da parte, conservando un po’ dell’olio di cottura. Lì, andrete a rosolare il seitan, che avrete precedentemente passato nella farina. Nel frattempo, tagliate il melone a fette molto sottili. Una volta che il seitan si sarà rosolato, aggiungete il soffritto. Insaporite con la salvia sbriciolata, e aggiustate di sale. A questo punto aggiungete il melone, e fate cuocere fino a che il frutto non si sarà disfatto. Alzate quindi la fiamma e sfumate con il vino bianco. Una volta evaporato, abbassate la fiamma e unite il succo del limone spremuto, lasciate che il seitan lo assorba e quindi spegnete.

Nella ricetta originale si suggerisce di accompagnare il piatto con una patata lessa sminuzzata, ma naturalmente andrà benissimo anche un contorno di insalata fresca o magari di cetrioli croccanti per contrastare la morbidezza e la dolcezza del seitan al melone.

Se l’accostamento di proteine vegetali e frutta vi intriga, potete provare anche la ricetta del seitan ai mirtilli.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag