Pubblicato il

I problemi di coppia causano insonnia

E le coppie felici non hanno problemi tra le braccia di Morfeo. La ricerca

coppia a letto, insonnia e problemi di coppia
iStock

I problemi di coppia non causano solo stress e rabbia. Un rapporto infelice provoca anche insonnia. È il risultato di uno studio condotto da ricercatori di Stati Uniti e Turchia sulla relazione tra vita coniugale e qualità del sonno. A quanto pare le controversie amorose possono rovinare le vostri notti.

I problemi di coppia causano insonnia: ecco come fare

I ricercatori hanno esaminato un campione di 698 americani di età compresa tra i 35 e gli 86 anni, tutti sposati o conviventi. I volontari sono stati sottoposti a una serie di test per valutare il benessere del loro rapporto. Ma anche l’importanza dell’impegno di entrambi i partner. Le coppie esaminate sono state anche seguite durante il riposo notturno. Questo per valutare la qualità del sonno, ma anche la gestione delle emozioni della coppia.

I risultati svelano come le coppie felici dormano sonni tranquilli. Al contrario, chi ha problemi coniugali, ha una peggiore qualità del sonno. Questo perché i livelli registrati di ansia o piccole depressioni incidono sul nostro modo di dormire. In realtà, quando siamo a letto, facciamo i conti con la nostra serenità. Risvegli frequenti, dialoghi nel sonno, scatti motori, sono indici di qualcosa che non va. E secondo lo studio, dimostrano la crisi di una relazione.

Essere disponibili contro i problemi di coppia e… di sonno

Un partner attento e disponibile può proteggerci e confortarci. E il fatto di sentirsi sicuri aiuta ad avere sonni tranquilli. “dormire come un bambino”non è solo un modo di dire. Quando diventiamo grandi siamo totalmente responsabili della nostra vita. Nessuno meglio di noi e di chi ci sta accanto può farci sentire coccolati, controllati e al sicuro. E se un tempo sono i genitori ad assicurare la nostra felicità, da adulti è il partner a incidere sulla serenità che meritiamo.

Emre Selcuk, autore principale dello studio, è una psicologa dell’età evolutiva presso l’Università tecnica del Medio Oriente in Turchia. L’esperta sostiene che dividere serenamente il letto con qualcuno è sinonimo di sonni riposanti e tranquilli. Dunque, se qualcosa non va, è consigliabile rendersi disponibili al confronto e alla soluzione dei problemi. Ne vale la pena, sia per la coppia, sia per i vostri sonni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag