Pubblicato il

Cillian Murphy, un “bad boy” in smoking

Il blu è il suo asso nella manica. La formalità? Solo sul red carpet

Cillian Murphy
Courtesy of©Prada

A volte fare programmi per il futuro non serve. Cillian Murphy, noto attore irlandese, ne è un esempio. La sua carriera cinematografia è iniziata quasi per caso. Nel 1996, non avendo superato l’esame di legge presso l’UCC ovvero l’University of College Cork, ha messo un punto al passato dando un bello scossone alla sua vita.

Cillian Murphy, un irlandese a Hollywood

A volte vedere il bicchiere mezzo pieno aiuta. Cillian, infatti, oltre ad aver trovato l’amore, quello di sua moglie Yvonne McGuinness, ha fatto il grande salto di qualità, professionalmente parlando. Ebbene sì, ha abbandonato l’università, l’idea di fare l’avvocato e la sua band di alternative rock irlandese per debuttare sul grande schermo. Ha iniziato con dei film irlandesi per poi arrivare a Hollywood.

Si è conquistato una piccola parte in pellicole come “La ragazza con l’orecchino di perla” e “Ritorno a Cold Mountain”. E’ poi stato il momento di “28 giorni dopo”, “Breakfast on Pluto” per cui ha ottenuto una candidatura al Golden Globe, “Inception” , “Una vita spezzata” e “Dunkirk“, solo per citare alcuni dei suoi innumerevoli successi.

Cillian Murphy
Cillian Murphy indossa uno smoking a due bottoni in micro damier blu, camicia in popeline stretch azzurro. Collezione Prada Autunno/Inverno 2017

Anche in teatro si è ritagliato il suo spazio, così come in tv, soprattutto con la serie “Peaky Blinders“, giunta alla quarta stagione, in cui veste i panni di Tommy Shelby. Musicista, cantante e attore: impossibile non averlo notato. Cillian è un uomo dai mille talenti e, in tutto quello che fa, mette il cuore e una grande professionalità. Chi l’ha detto che solo Hollywood vanta attori affascinanti? Il pubblico femminile potrebbe non essere d’accordo.

C’è poi da dire che Murphy è molto legato alla sua terra, l’Irlanda, tanto da aver dichiarato, in una recente intervista all’Irish Examiner, di essere fiero di sostenere l’industria cinematografica irlandese. “Sono molto orgoglioso di essere un attore irlandese. È un mercato più piccolo, ma sono davvero contento di sostenerlo” – ha precisato.

Jeans e sneaker per non sbagliare mai

GQ lo ha etichettato come l’uomo dell’anno: Cillian è un’icona indiscussa di stile. Da non dimenticare che Stella McCartney lo ha scelto come testimonial per un cortometraggio dedicato alla sua prima collezione uomo A/I 2017.

Che dire del suo look? Il fascinoso attore ama sfoggiare mise casual e discrete in perfetto stile bad boy anche se non è un vero ribelle. E’ un fan delle sneaker che indossa tutti i giorni. “Il mio stile? Un buon paio di jeans, una bella giacca e un buon paio di scarpe” – ha dichiarato al sito Mr Porter. Cillian non ama osare. Preferisce andare sul sicuro. Il blu è sicuramente uno dei suoi colori del cuore perché non delude mai.

Première in smoking

Non mancano però le occasioni speciali in cui dà il meglio di sé. Come? Semplicemente indossando completi eleganti. Alla première di Londra del film “Dunkirk”, Cillian Murphy ha sfoggiato un abito firmato Prada (collezione Autunno/Inverno 2017), uno smoking a due bottoni in micro damier blu e una camicia in popeline stretch azzurro.

Cillian Murphy
Cillian Murphy indossa uno smoking in tela mohair melange e camicia in popeline stretch bianco. Collezione Autunno/Inverno 2017 di Prada

A completare il tutto la cravatta in seta color navy e le calzature in vitello spazzolato nero. Mentre, alla presentazione di New York, ha optato per uno smoking (sempre Prada) in tela mohair melange color aviazione e camicia in popeline stretch bianco.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag

Articoli correlati