Pubblicato il

Garage: 8 cose da non mettere nel box

Occhio all’umidità, è nemica di libri, legno etc. Ecco i consigli di Good Housekeeping per riconoscere cosa conservare in garage

garage
Courtesy of© PeopleImages/iStock

A prescindere dalla metratura della propria abitazione, gli spazi non bastano mai. Una volta riempita la cabina armadio, lo sgabuzzino, il soppalco e la cantina, si passa al garage che, all’occorrenza, diventa un perfetto magazzino. Bisogna però fare attenzione: non tutto ciò che è in esubero in casa può trovare ospitalità del box.

Come conservare mobili ed elettrodomestici in garage

La domanda da porsi è una: “i miei oggetti sono davvero nel posto giusto”? Prima di lasciare abiti, mobili e beni di altra natura sugli scaffali, chiusi in appositi scatoloni, sarebbe bene valutare se sono realmente al sicuro. Ovvero bisognerebbe controllare la temperatura e l’umidità dello spazio prescelto al fine di considerare se quanto depositato, nel tempo, si potrebbe danneggiare o meno. A fornire una lista di cose che, assolutamente, non andrebbero lasciate in garage è stato il sito della rivista statunitense Good Housekeeping.

I consigli di Good Housekeeping: occhio alla vernice

Spesso, dopo aver ristrutturato casa e colorato le pareti, a finire in garage sono le lattine di vernice. Non è però il posto migliore per conservarle. Necessitano infatti di un ambiente fresco e asciutto.

Mobili in legno a rischio crepe. I mobili in legno sono molto delicati. Non si mantengono intatti se lasciati in un garage freddo e umido. Cosa si rischia? A causa dell’assorbimento dell’umidità, sulla superficie di tavoli etc. si potrebbero formare delle crepe.

No agli alimenti. Il cibo non dovrebbe essere mai conservato nel garage a meno che non si abbia intenzione di attirare topi etc. Questo vale anche per i cibi in scatola. Gli sbalzi climatici non giocano a loro favore.

Libri vs umidità. Al pari del legno, anche i libri soffrono l’umidità. Il rischio è quello di vedere le pagine arricciarsi e fare i conti con la formazione di muffe. Lo stesso vale per riviste, album fotografici e altri documenti di carta.

Elettronica e shock termici. La tecnologia fa passi da gigante ed ecco che a finire in garage sono vecchi dvd, televisori o computer divenuti ormai obsoleti. Bisogna sapere che potrebbero essere danneggiati: gli sbalzi di temperatura agevolano infatti la formazione di condensa e l’umidità, entrando nei circuiti, potrebbe compromettere il loro funzionamento. Sarebbe meglio evitare di sottoporli a shock termici.

Frigorifero e sbalzi di temperatura

Un frigorifero custodito in un garage in cui si verificano costanti sbalzi termici è probabile che utilizzi più energia del dovuto per mantenere il cibo alla giusta temperatura.

Gas propano, un pericolo per la sicurezza

Le bombole di gas propano, generalmente usate per il barbecue, dovrebbero essere collocate in zone ben ventilate. Tenerle in garage è un rischio che mette a repentaglio la propria sicurezza: nel momento in cui si mette in moto l’auto, le conseguenze potrebbero essere pericolose.

Asciugatrice nemica del freddo

Al fine di assicurare un buon rendimento a un accessorio spesso indispensabile per le famiglie, l’asciugatrice, è bene tenere a mente che questo macchinario funziona sfruttando l’aria calda dell’ambiente in cui è collocato. Se questo, soprattutto, in inverno, risulta freddo, l’apparecchio avrà una scarsa riuscita. In teoria la temperatura dell’ambiente dovrebbe aggirarsi intorno ai 15-16°.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag