Pubblicato il

Food Truck Festival: i Castelli Romani a tutto gusto

Castelli Experience presenta l’evento che celebra lo street food in tutte le sue declinazioni

Food Truck Festival: le birre
©iStockphoto

E’ in arrivo la prima edizione del Food Truck Festival in una cornice d’eccezione: i Castelli Romani. Sarà infatti Castel Gandolfo, nel weekend del 15, 16 e 17 settembre, ad ospitare i furgoncini dello street food e le birre artigianali. Grazie ad un grande evento per tutte le età che celebra lo street food in  tutte le sue declinazioni. E coniuga i sapori della tradizione ad altri più innovativi da assaporare in libertà, mentre si passeggia e si gode dell’incantevole vista del lago Albano. La manifestazione, targata Castelli Experience, esalta le eccellenze culinarie a 360 gradi.

A CASTEL GANDOLFO CON IL FOOD TRUCK FESTIVAL

Sfilano 16 food truck con un menu ricco e variegato. Ad accompagnare le degustazioni dei prodotti gastronomici ci sarà una vasta selezione di birre chiare e scure. Tutte provenienti dai birrifici del territorio locale. Ma non solo di cibo e birra si parla. Vicino all’area del Food Truck Festival, infatti, ci sarà un’area lunapark e non può mancare la buona musica. Sono previsti tre appuntamenti musicali con live concert e dj set. “Food Truck Festival si presenta come un evento giovane e innovativo” commenta la product manager di Castelli Experience, Tiziana Micheli. Che si dichiara soddisfatta della prima edizione della kermesse, capace di coniugare gusto e divertimento in una cornice straordinaria come il lungo lago di Castel Gandolfo.

Anche il sindaco della località papale dichiara che l’evento è particolarmente innovativo per la realtà di Castel Gandolfo. Nasce come un esperimento nella speranza possa cogliere il gradimento di un target giovane. Unendo l’accoglienza turistica e gastronomica per ammirare le bellezze del luogo, con la possibilità di avere la vista privilegiata di un panorama mozzafiato lungolago. L’appuntamento ha delle ottime premesse e  sicuramente è da non perdere per trascorrere un weekend davvero indimenticabile. E può essere un buon pretesto per scoprire la dimora estiva del Papa. Nel Seicento la scelse Urbano VIII anche se non abitò mai nel Palazzo, utilizzato invece per la prima volta da Papa Alessandro VII. Oggi, tutta la vasta area di oltre 44 ettari è territorio vaticano. Al suo interno si trova anche un osservatorio astronomico e le diverse ville sono adibite a varie funzioni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag