Pubblicato il

Divorziato da poco? Consigli prima di un nuovo flirt

Lo psicologo Jo Hemmings detta alcuni step per non incorrere in inutili errori prima di un incontro romantico

divorziato
iStock

Parlare di divorzio vuol dire pensare ad una fase veramente difficile da vivere. Faticosa soprattutto per la continua conflittualità emozionale. Da un lato si soffre al pensiero di non poter stare più con l’ex. E dall’altro lato si è impazienti di rifugiarsi in una nuova relazione. Ma un “neo divorziato” cosa dovrebbe fare?

Jo Hemmings, un celebre psicologo comportamentale, consiglia sempre una decisione ben ponderata. Suggerisce, infatti, una riflessione attenta e accurata nei confronti non solo delle iniziative da prendere, ma anche di quanto si può sperare e ottenere con la futura relazione. Saper pazientare, per agire solo quando emotivamente pronti, è cosa saggia.

Hemmings, oltre ad essere un affermato psicologo, è anche un vero esperto quando si tratta di dispensare validi consigli a quanti ritornano sul mercato dopo il divorzio. Come questi…

Neo divorziato? Ecco cinque suggerimenti per te.

Non scappate
Se è doveroso pensare a ciò che si vuole, occorre anche sostare e riflettere per pervenire ad una oculata risposta. Tanti sono gli interrogativi e certamente importanti, tutti esigono una risposta. Forse si desidera solo temporeggiare, riflettere sulla propria situazione. Oppure si è già pronti ad intraprendere una nuova relazione.

In un modo o nell’altro si devono individuare i vantaggi di una vita da single e, in aggiunta, comprendere il perché si è ostili ad una vita condivisa con qualcuno. Ma non si devono trascurare i propri interessi, le vere priorità che favoriscono la realizzazione di una vita soddisfacente.

Le aspettative devono essere realistiche
Alcune persone, poi, sono pronte a vivere un nuovo e meraviglioso rapporto con naturalezza, scoprendolo un po’ per volta. Senza pensare ad una lunga lista di domande e di risposte su ciò che si cerca in un nuovo partner. Addirittura, senza aspettative, considerati aspetti inutili. Bastano in un nuovo partner tre caratteristiche non negoziabili e poi al resto ci pensa il caso.

Goditi l’incontro
Qualsiasi ‘abilità’ richiede frequenti esercizi. Più volte una cosa si fa, migliore è il risultato. Si possono vivere momenti buoni oppure cattivi. Alcuni incontri, probabilmente, non potranno “mai più” essere vissuti. Ma tutti fanno riferimento, in qualche modo, all’esperienza passata, alla consapevolezza di sé e al miglior senso di quanto il futuro potrebbe contenere.

Perseverare aiuta a cogliere nuove opportunità
Solo due sono le parole di consulenza da offrire ai clienti post-divorzio: perseveranza e opportunismo. L’incontro tramite social e online può apparire colmo di allettanti potenzialità. Purtroppo ciò che luccica, rapidamente si esaurisce, poi subentra la noia. In seguito può riapparire il luccichio, per poi scomparire poco dopo.

Condividi il tuo entusiasmo
Quanti sono vicini, amici e familiari, possono mostrarsi disponibili nell’ascoltarti, e questo aiuta a condividere entusiasmi e passioni. Attenzione, però, anche ai tempi altrui: non siate egoisti, perché anche le persone più vicine a voi non possono dimenticare il vostro precedente amore. Soprattutto se avete divorziato da pochissimo. Ci vuole tempo, anche per loro.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag