Pubblicato il

Trucco anti-age: quando il make up può fare miracoli

Non bisogna fare il patto con il diavolo per sembrare più giovani: basta saper usare i prodotti giusti. Curiosità e consigli

Trucco anti-age
Courtesy of©gilaxia/iStock   

Il trucco c’è e non si deve vedere. Questa una delle regole del make up. Soprattutto per coloro che non hanno più vent’anni. Quando però i prodotti scelti non rendono giustizia al proprio volto, il rischio è quello di dimostrare qualche anno in più. Cosa che nessuna donna vorrebbe mai. Il noto magazine femminile Madame Le Figaro ha diffuso preziosi consigli per realizzare un perfetto trucco anti-age in grado di ringiovanire il proprio aspetto.

Trucco anti-age per ringiovanire

Usare in maniera impropria i trucchi, è un rischio. Anziché valorizzare il proprio volto si tende a penalizzarlo. Secondo Alexandre Ciancio, truccatore di Laura Mercier, il segreto è avere una mano leggera. La più grande minaccia viene dalle polveri perlacee. “Un uso spropositato di illuminanti tende a mettere in evidenza le rughe” – rivela l’esperto. E quindi, piuttosto che illuminare, prima di applicare il fondotinta, sarebbe meglio unificare la pelle con una buona base. “Il primer – senza silicone – è un vero alleato” – assicura l’artista. “Attenzione al blush. Quando la vista cala aumenta la possibilità di applicarlo nella maniera sbagliata. Meglio dunque metterne poco” – consiglia Ciancio.

Idratare il contorno occhi

Passando agli occhi, come comportarsi per dimostrare qualche anno in meno? “Con l’invecchiamento si devono fare i conti con le palpebre cadenti” – continua poi l’esperto – “E’ molto importante idratare la zona del contorno occhi utilizzando un correttore dalla texture molto fluida. Piuttosto che avvalersi di un kohl nero, è meglio prediligere i grigi o i marroni per ammorbidire lo sguardo”. Sì allo smokey eye. Come si realizza? Si parte applicando un primer cremoso sulla palpebra per poi passare all’ombretto et voilà, si è pronte per uscire.

Bocca da baciare

Per una bocca a prova di bacio occhio al make up. Con il passare degli anni le labbra tendono a diventare più sottili. Le amanti del mat dovrebbero fare attenzione perché questo tipo di texture tende a restringere le labbra.Devi ridisegnare il contorno con una matita prima di applicarlo“. Ciancio suggerisce un’altra soluzione: “Meglio sostituire il classico gloss con un rossetto con un finish laccato ultra brillante“. Mai abbondare, è sufficiente una piccola quantità di prodotto.

Sopracciglia curate per uno sguardo più intenso

Quando si parla di trucco anti-age, mai tralasciare le sopracciglia. Anche loro meritano le dovute attenzioni. Infatti, secondo Alexandre Ciancio, è fondamentale trattarle se si vuole sottolineare l’intensità dello sguardo. A suo dire esistono tre tecniche al fine di raggiungere l’obiettivo. La più semplice è fare tesoro del mascara, un ottimo alleato in quanto aiuta a definirle e a dare volume.

Anche la matita è una valida alternativa per tutte coloro che hanno poche sopracciglia in quanto permette di acquistare più corpo. Vanno disegnate, delicatamente, e spazzolate per ammorbidire ciò che si è tracciato. Infine ci sono le cere: “Servono a fissarle e a renderle meno indisciplinate” – conclude l’esperto.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag