Pubblicato il

Burger di funghi vegan: l’autunno è servito

Un’ottima alternativa vegetariana all’hamburger di carne con un prodotto di stagione

burger di funghi
istockphotos

Il burger di funghi è un’alternativa vegetariana all’hamburger di carne che molti fast food stanno utilizzando, specialmente nei paesi anglosassoni. La catena Shake Shack, una delle più famose di New York, ne realizza uno celeberrimo, fritto e ripieno di formaggio filante. Ma se lo volessimo realizzare vegano? Nessun problema, le ricette possibili sono molte. Ve ne proponiamo una semplicissima, ideale per la stagione autunnale in cui i funghi freschi (soprattutto i meravigliosi porcini) fanno la loro comparsa sulle tavole.

Burger di funghi

Ingredienti per 2 burger grandi (o 8 mini)

400 gr di funghi freschi – preferibilmente champignon o porcini
100 gr di pane raffermo
50 gr di farina di ceci
1 spicchio d’aglio
sale, pepe q.b.
un ciuffo abbondante di prezzemolo
olio d’oliva q.b.

Procedimento

Mettete a bagno il pane raffermo in acqua calda. Se desiderate una versione saporita, potete metterlo nel brodo, o aggiungere della salsa di soia. Nel frattempo, pulite accuratamente i funghi da eventuale terriccio. Non bagnateli, ma spazzolateli delicatamente e rimuovete la terra con della carta da cucina. Tagliateli grossolanamente. Schiacciate l’aglio finché diventa poltiglia, mettetelo in una padella con i funghi e un filo d’olio d’oliva. Salate e lasciate cuocere fino a che i funghi saranno morbidi – bastano pochi minuti. Trasferite i funghi in un frullatore e rendeteli una crema. Non occorre che sia omogenea, potete lasciare qualche pezzetto di fungo più grosso.

Prendete il pane e strizzatelo dal suo liquido di ammollo. Rompetelo con le mani dentro un recipiente, a cui aggiungerete la farina di ceci, la salsa di funghi, ed eventualmente sale e pepe. Aggiungete una bella manciata di prezzemolo tritato. Mescolate bene, e lasciate riposare il composto qualche minuto, dando il tempo alla farina di ceci di legare con i liquidi.

A questo punto, formate con le mani i burger di funghi, e cuoceteli in padella con un filo d’olio. Se dovessero appiccicarsi molto alle mani finché li lavorate aggiungete all’impasto del pane grattato per asciugarli un poco.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag