Pubblicato il

Cate Blanchett: eleganza in bianco, nero e ruche

Il look con onde della diva

Cate Blanchett
Cate Blanchett in Givenchy

Cate Blanchett è un’attrice capace di dare spazio al cinema a grandi ritratti femminili. Dall’isterica signora chic e bugiarda patologica vista in Blue Jasmine ai 13 personaggi diversi, tutti in qualche modo connessi con i maggiori movimenti letterari e filosofici della Storia, in Manifesto: film di prossima uscita.

LEGGI ANCHE: I DIECI RUOLI PIU’ MEMORABILI

L’attrice australiana è camaleontica, intensa, sempre molto amata in qualsiasi ruolo scelga di interpretare. Nella vita reale invece non ha bisogno di mascherarsi. La sua identità è molto chiara persino nei look che indossa. Blanchett ama infatti i look sofisticati ed eleganti, da vera nobildonna.

Cate Blanchett in bianco e nero chic per la prima di Manifesto

Cate Blanchett ha indossato una camicia di seta con dettagli ruche, e pantaloni in grain de poudre della collezione Givenchy Spring/Summer 2018. L’occasione è la presentazione a Londra del film Manifesto di Julian Rosefeldt. Guardandolo da vicino questo è un look sia classico sia estroso. Le ruches come dettaglio della maglia possono essere spine che puntano verso i fan, o verso chiunque si avvicini, oppure morbide onde che addolciscono la figura. I capelli sono invece morbidi in un caschetto molto corto. Il sandalo è semiaperto.

Cate Blanchett
Cate Blanchett

Cate Blanchett: il look da ricordare

Cate Blanchett agli Oscar
Cate Blanchett
Cate Blanchett a Los Angeles

Guardando nell’album di foto pubbliche dell’attrice e tra i look indossati negli anni, ricordiamo alcuni outfit davvero da fuoriclasse. Tra quelli rimasti nel cuore l’abito oro a collo alto indossato per la prima di Thor: Ragnok a Los Angeles. Oppure uno invece più streetstyle di rosa cipria e di taglio androgino sfoggiato durante la settimana della moda di Milano. Eppure le ruches non dimenticano l’attrice. E l’attrice non dimentica le ruche. Infatti basta guardare il vestito indossato alla cerimonia degli Oscar 2016 per capire come le decorazioni esterne siano una delle scelte più amate dalla star. L’abito turchese con fiori applicati lasciò tutti senza fiato. Come fa di solito la bellezza della Blanchett: algida, delicata e in grado di stupire sempre.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag