Pubblicato il

Essere eleganti sempre. 4 consigli da tenere a mente

Come essere sempre eleganti senza grossi sforzi

essere eleganti
istockphotos

Essere eleganti sempre, in ogni situazione, non significa portare abiti da sera per andare a fare la spesa. L’eleganza è molto più naturale di una sofisticata artificiosità. Significa dimostrare gusto, classe, cura ma senza grossi sforzi. Le it-girl più amate sono quelle che sanno associare lo stile alla nonchalance. Quelle che sono chic anche mentre vanno dal tabaccaio, pur indossando jeans e pullover. Pensiamo a Olivia Palermo, o ad Alexa ChungEssere eleganti è un’arte che può imparare anche chi non ne è naturalmente dotata. Ecco 4 consigli da tenere ben presenti.

Chic ma naturali: come essere eleganti sempre

Prima di tutto, il portamento. A prescindere dall’abbigliamento, l’eleganza traspare dai gesti, dalla postura. In particolare, saper camminare è fondamentale: se sui tacchi finite per fare le falcate a ginocchia piegate ‘uccidete’ qualsiasi outfit elegante. Passo sciolto, gamba tesa, testa alta. E soprattutto schiena dritta: la postura ingobbita è un’altra notevole défaillance.

Puntate sugli accessori, non solo sull’abito. Anche un pantalone di jeans e un maglioncino diventano un look chic se portati con un paio di sandali eleganti, o una decolleté. Lo stesso vale per la borsa: se un outfit è molto casual, abbinatelo ad una pochette e l’effetto sofisticato è assicurato. Anche i gioielli possono aiutare molto. Non devono per forza essere preziosi, basta qualche bijoux. Evitate tuttavia di riempirvi, o l’effetto sarà pacchiano. Basta una collana importante a rendere una t-shirt bianca interessante. O diversi piccoli punti luce.

Non sottovalutate l’importanza del classico. Tenete sempre nel guardaroba qualche evergreen, come un little black dress, un cappotto color cammello, un blazer, una camicetta bianca. Basta un pezzo ‘classico’ su un look contemporaneo per donare un tocco di eleganza extra.

Infine, il trucco: essere eleganti in linea di massima cozza con l’eccesso di maquillage. Al contrario, l’eleganza coincide con trucco acqua e sapone, volti il più possibile naturali, specialmente da giovani. Per il giorno, sì a mascara, lip gloss, e una manicure impeccabile. La sera si può arricchire il make-up con un leggero smokey-eye, magari sui toni del marrone. Oppure lasciare gli occhi nature (solo col mascara) e puntare su un rossetto.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag