Pubblicato il

Vermouth, a Torino per capirne gusto e cultura

Il capoluogo piemontese apre le porte all’evento multisensoriale tra storia e degustazione del celebre vino aromatizzato

vermouth
iStock

Esperienza Vermouth è la nuova proposta di turismo esperienziale proposta a Torino. Dedicato al famoso vino aromatizzato nato nel capoluogo piemontese, si presenta come “evento multisensoriale”. Un’occasione originale, aperta a turisti e appassionati, e ideata per far conoscere la storia del Vermouth.

Storia e degustazione del Vermouth a Torino

Nel format ideato e condotto da Fulvio Piccinino, riconosciuto esperto in materia e ideatore del progetto “Sapere Bere”, i partecipanti scoprono la cultura del Vermouth attraverso aneddoti e racconti. Dai vini ippocratici all’epoca Sabauda – quando il pregiato vino fu creato da Benedetto Carpano – fino alle alterne fortune del secolo scorso. Ma soprattutto grazie alla sua recente scoperta come prodotto italiano e piemontese. Il racconto è accompagnato da una degustazione di tre tipologie del prodotto torinese.

Esperienza Vermouth
Esperienza Vermouth

La seconda parte dell’attività è dedicata alla creazione del Vermouth. Ogni partecipante ha a disposizione una postazione allestita con erbe e spezie, tinture professionali, vino base, contagocce, imbuti, e tutto il necessario per diventare apprendista “vermuttiere”. Una volta dosati gli ingredienti e formulata la propria ricetta, sul nuovo prodotto sarà impresso il nome del suo inventore. Ogni partecipante può portalo via con sé al termine della serata.

Gli appuntamenti di gusto a Torino

L’appuntamento è per due giovedì al mese. Dalle 21.00 alle 22.30 presso la nuova sede di Jo-in Tour Operator all’interno dello spazio Incet di Torino. I prossimi appuntamenti: il 14 dicembre, l’11 e il 25 gennaio. È possibile partecipare previa prenotazione. (esperienzavermouth@jo-in.it – www.jo-in.it).

Esperienza Vermouth
Esperienza Vermouth

Il costo è di 28,00 euro a persona, comprensivo di degustazione del e di alcuni assaggi gastronomici. L’attività è inoltre riproducibile “su misura”. Chi desidera cimentarsi nell’arte del vermuttiere può farlo anche a casa.

L’enogastronomia piemontese di qualità è l’ingrediente principale dei tour esperienziali di Jo-in, strutturati per offrire un alto livello di approfondimento. E rendendo ogni attività alla portata di tutti. Le eccellenze del territorio privilegiate per esperienze personalizzate sono tante. Dal tartufo passando per vino, distillati e formaggi. In particolare Castelmagno, Grappa, Nocciola, Riso e Cioccolato.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Food, Tempo libero