Pubblicato il

Crema notte: come e perché agisce meglio di altre

Consigli su come destreggiarsi nel campo della cosmesi prima di andare a letto

crema notte
iStock

Nulla è meglio di un buon sonno per la bellezza della pelle, ma non dimentichiamo la crema notte. Creme antirughe, maschere idratanti, contorno occhi: la cura si dirige sempre di più quando ci si prepara per andare a dormire. Come tutti gli organi, la pelle approfitta della notte per “ripararsi”. È questo il momento adatto per utilizzare i prodotti di bellezza.

Crema notte più efficace di quella da giorno

La nostra pelle è anche il nostro scudo. Ci protegge dall’esterno, dagli agenti atmosferici, dai raggi dannosi o dall’inquinamento. Un gran lavoro per il nostro “involucro” che ha bisogno anche del dovuto riposo. Di notte le cellule epidermiche sono meno sollecitate. Tutta la loro energia è incanalata per rigenerarsi e produrre collagene ed elastina.

E – si sa – collagene ed elastina sono la chiave per una bella pelle. Dal crepuscolo in poi le proprietà dei cosmetici vengono sfruttate al massimo. Applicando la sera, un contorno occhi , una crema notte antirughe o un prodotto anti macchie, sappiamo di far bene il nostro dovere. Ma attenzione: la mancanza di sonno o un cattivo riposo, potrebbero ostacolare il nostro trattamento di bellezza.

Prima di pensare alla crema notte è dunque necessario assicurarsi di dormire, nel vero senso della parola. No a cene pesanti e fuori orario. No a caffeina, cioccolato o teina di sera. E no a stress accumulato: meglio fare attività fisica o dedicarsi a hobby rilassanti durante il giorno.

Spendere in prodotti che promettono miracoli per poi fare le ore piccole non ha alcun senso.

Cosmetici notturni, formulazioni specifiche

I trattamenti da applicare prima di coricarsi hanno una formulazione specifica per adattarsi alle esigenze notturne della pelle. Non ci sono agenti di maturazione o filtri solari. E neanche elementi destinati a “sostenere” il make up. Contengono invece trame morbide e avvolgenti e profumazioni mirate a rilassare.

Tra i trattamenti più adatti, quelli a base di retinolo o acidi di frutta. Il fatto di non doversi esporre al sole permette l’utilizzo in tutta tranquillità. Inoltre, usandoli la sera, la loro azione sarà aumentata di dieci volte. Stesso discorso per le maschere. Al risveglio sarà sufficiente eliminare l’eccesso di prodotto semplicemente sciacquando. L’idratazione e il nutrimento saranno garantiti.

Tra i consigli per un buon trattamento, quello di servirsi di luci soffuse dalle 20:30. E prima di andare a letto fate un bagno o diffondete nell’ambiente il profumo di oli essenziali. Tutto quello che serve a rilassarsi è “oro” per la bellezza. Crema notte, sieri, maschere per i capelli e i prodotti snellenti diffondono i loro poteri mentre dormite: approfittatene.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag