Pubblicato il

Mascara: l’irrinunciabile del reparto beauty

Le italiane non possono farne a meno: i risultati di un sondaggio sul rapporto delle donne col make-up

mascara
istockphotos

Basta un suo leggero tocco e lo sguardo cambia. Gli occhi risaltano, il viso appare più luminoso, curato. Parliamo del mascara, il principe del beauty-case, il prodotto di make-up al quale le italiane non potrebbero mai rinunciare. Anche il rossetto ha il suo ruolo di rilievo, ma è in secondo piano rispetto all’importanza del mascara. Un dato intuitivo per molte donne, ma che Avon Cosmetics ha voluto accertare attraverso un sondaggio rivolto alle sue clienti dall’Osservatorio sulla Bellezza.

Mascara & co: il rapporto delle italiane col trucco

Il mascara è dunque il must della bellezza per il 48% delle intervistate. Seguito dal rossetto a breve distanza (40%). I due prodotti sono infatti considerati essenziali, perché da soli bastano a valorizzare ed illuminare il volto. I meno importanti? Smalto e blush, rispettivamente scelti nel 10% e nel 2% dei casi. Risultano però delle differenze relative all’età: secondo le millennials mascara, cipria e ombretto sono i trucchi del cuore. Mentre per le over 40 il must irrinunciabile è il fondotinta (66%) per coprire le piccole imperfezioni e donare luminosità all’incarnato. Un particolare curioso riguarda invece le matite per occhi: a prescindere dai dati anagrafici, il 41% delle intervistate afferma di ricomprare sempre la stessa – colore e marca – da anni.

Per quanto riguarda gli stili e le tendenze, il 50% delle italiane sceglie prodotti effetto MAT. Una scelta considerata più elegante, raffinata e adatta ad ogni occasione, rispetto ad effetti shining, smokey o glitter. Inoltre, i prodotti opachi assicurano maggiore tenuta e minori sbavature nell’applicazione.

Shopping e make-up

Mascara, rossetto o blush che sia, l’acquisto dei prodotti per il trucco si fa con le amiche. Lo pensa il 58% delle intervistate, che trovano utile e importante sentire il parere di un’altra persona. I consigli sono ben accetti specialmente quando si vogliono fare ‘esperimenti’ col look. Chi invece preferisce farlo da sola (35%) è motivata dalla voglia di trascorrere del tempo ‘privato’, esclusivamente dedicato alla cura di sé. L’importanza dei prodotti cosmetici è confermata dalla cifra che più della metà delle donne intervistate (il 56%), è disposta a spendere: mediamente tra i 20€ e i 50€ mensili. Ci sono poi occasioni speciali in cui il bilancio sale, eventi come il matrimonio (49%) e i party a tema (32%).

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag