Pubblicato il

Amici pelosi in festa: il Natale degli animali domestici

Una ricerca dell’Osservatorio di Quattrozampeinfiera dimostra che gli Italiani hanno fatto partecipare attivamente i propri amici pelosi ai festeggiamenti natalizi

amici pelosi
AleksandarNakic-istock

Le Feste sono, ormai, quasi finite e quasi tutti le hanno trascorse con i propri cari. Compresi quelli a quattro a zampe. I nostri amici pelosi sono, infatti, considerati membri della famglia al pari degli altri. Sono in tanti, dunque, ad aver pensato a loro ache durante le le Feste. In fondo il Natale è la festa della famiglia. Sono, ormai, tantissime le case italiane in cui abitano animali domestici. E l’affetto che riceve è lo stesso che si riserva a qualunque altro componente della famiglia. Proprio per questo in tanti si sono preoccupati di far trascorrere un Natale felice e sereno anche ai propri amici pelosi. Lo ha dimostrato una ricerca condotta dall’Osservatorio di Quattrozampeinfiera, la rassegna “pet friendly” più famosa in Italia.

Gli amici pelosi festeggiano con la famiglia

In occasione del Natale, l’Osservatorio ha voluto analizzare le abitudini delle famiglie italiane in cui vive un animale domestico. E i dati emersi confermano la tendenza sempre più radicata di far partecipare gli amici pelosi alla festa proprio come tutti gli altri familiari. In base ai risultati dei sondaggi, condotti tra Roma, Milano, Padova e Napoli, le città della due giorni di Quattrozampeinfiera, circa il 70% degli animali domestici avrebbe, infatti, trovato un regalo sotto l’albero. Ed il 50% avrebbe anche preso parte ai banchetti delle Feste. Anche, se, naturalmente, con menu dedicati che si adattano alle loro esigenze alimentari. Soltanto a Napoli la maggior parte degli amici pelosi (il 63%) non avrebbe ricevuto un dolce o uno stuzzichino per festeggiare con il resto della famiglia.

Buona parte degli amici pelosi partenopei non ha, dunque, preso parte al banchetto natalizio.  Quasi tutti gli amici pelosi della città hanno, però, ricevuto un dono. E nel 93% dei casi lo hanno persino trovato incartato. Tra i regali scelti si nota una certa crescita della tendenza a scegliere i capi d’abbigliamento più disparati. Circa il 15% delle famiglie italiane ha dichiarato, infatti, che avrebbe messo sotto l’albero un vestito. Cappellini, scarpine ed abiti eleganti sono ormai all’ordine del giorno. Talvolta persino firmati da stilisti famosi. E non vengono fatti indossare al proprio cane o al proprio gatto soltanto per proteggerlo dal freddo. A Padova questa tendenza non sembra prendere piede. Infatti soltanto il 6% degli intervistati ha l’abitudine di vestire gli amici pelosi.

Cani e gatti trascorrono le Feste insieme ai loro amici umani

Dopo anni ed anni di campagne contro l’abbandono, fa piacere sapere che tantissime famiglie, anzi, praticamente tutte, si impegnano per trascorrere le Feste assieme ai propri animali domestici. Quasi il 100% degli intervistati ha, infatti, dichiarato che avrebbe organizzato i festeggiamenti in modo tale da poter avere con sè i propri amici a quattro zampe. Le famiglie che si sono dovute allontanare da casa, hanno fatto in modo di poter portare con sè gli animali. E questo è davvero il più bello dei gesti d’amore che si possano fare a Natale, e tutto l’anno, per i propri amici pelosi.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag