Pubblicato il

Marilyn Monroe: il biondo fa scuola ancora oggi

Gli effetti del ‘biondo’ sugli uomini sarebbero ancora molto evidenti

Marilyn Monroe: il biondo che fa scuola
iStock

Marilyn Monroe e gli effetti del biondo sugli uomini. Sì, perché gli uomini preferiscono le bionde. E non solo al cinema o al bar, dove amano riempirsi la bocca con il motto iconico traslato da un celebre film con protagonista la celebre diva. Gli uomini preferiscono le bionde per davvero. Come partner e come amanti.

A rivelarlo non è nessun pensiero comune, e quindi di conseguenza molto più fallace, ma una vera e propria ricerca scientifica sul tema.

Marilyn Monroe e l’effetto del ‘biondo’ sul genere maschile

Una ricerca, pubblicata dal Daily Mail, ha chiarito che gli uomini giudicano le donne con i capelli biondi molto più giovani e in salute delle colleghe con i capelli scuri.

Inoltre è diffusa la percezione che le donne bionde siano più promiscue.

Tutto questo nonostante siano passate decadi dal successo della più grande diva bionda di sempre, Marilyn Monroe.

Tuttavia, uscite dal terreno della pura seduzione, le brune guadagnerebbero qualche vantaggio in più. Secondo gli studi esse sarebbero più affidabili sulla scala delle potenziali ‘partner durature’.

 

Marilyn Monroe e la rivincita delle bionde
Marilyn Monroe e la rivincita delle bionde

Lo studio in questione è stato condotto su 110 uomini e orientato dalla Augsburg University del Minnesota.

Gli psicologi hanno mostrato al gruppo di soggetti alcune fotografie generate al computer. Chiedendo loro di scegliere tra donne con diverse sfumature di colore sulla capigliatura.

I soggetti hanno nella maggior parte dei casi scelto le bionde come più attraenti, più sane e più giovani delle donne brune.

Lo studio si è concluso con una dichiarazione pubblica stampata sul Journal of Social Psychology. ‘La percezione maschile delle bionde si basa sul collegamento tra il colore dei capelli e la promiscuità. Ciò che è emerso è che gli uomini preferiscono le bionde per un primo approccio e per il divertimento sessuale ma considerano le brune come maggiormente affidabili.’

Addirittura le ragioni sarebbero evolutive. Secondo lo studio gli uomini delle caverne avrebbero avuto più facilità a notare le donne bionde durante l’accoppiamento perché i capelli tenderebbero a scurirsi con l’età. E quindi un colore più chiaro è più facilmente indice di fertilità.

Insomma: gli uomini preferiscono le bionde ma sposano le more.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Amore, BeautyTag