Pubblicato il

Il sesso è k.o.? Valeriana e rodiola per combattere lo stress

Dal tacchino al messaggino: ecco come combattere lo stress lavorativo e migliorare la propria vita di coppia

Coppia a letto con smartphone, valeriana, sesso
iStock

Carichi di lavoro e stressati dalla vostra quotidianità? Anche il sesso ne risente. Secondo un recente sondaggio sei persone su dieci si dichiarano “sfinite” al termine di una giornata di lavoro. E rifiutano quindi la giusta e sana intimità. Eppure basterebbe davvero poco, come un po’ di valeriana e un messaggino in più, per stare meglio. E per far star meglio il partner.

Purtroppo è sempre così. Ci sforziamo di stupire i nostri capi lavorando fino a tarda sera. Controllando le e-mail anche durante le vacanze o nei fine settimana. E’ ovvio che questo abbia un effetto dannoso per la nostra vita sessuale, sempre troppo stanchi e stressati dal lavoro per trovare il tempo per anche per un abbraccio.

Secondo gli specialisti i pazienti che soffrono di questo problema stanno aumentando sempre di più. “Lo stress – spiega il Dr Edwards – può anche contribuire alla disfunzione sessuale femminile, in particolare al basso desiderio sessuale. Inoltre, se uno dei due partner è troppo stanco per fare sesso, può inevitabilmente portare a una rottura della relazione. È un problema per cui incoraggerei le coppie a parlarne il prima possibile”.

Eppure è possibile rompere questa routine apportando piccoli ma significativi cambiamenti, tali a ristabilire l’equilibrio nel nostro stile di vita. Contribuendo a migliorare la nostra vita amorosa e la nostra salute in generale. Ecco i sette consigli proposti dal Dr David Edwards.

Dalla valeriana al tacchino: ecco  come migliorare la vostra vita, sessuale e personale

1. Fai un mini-break. Allontanati dai fattori che causano stress. Anche soltanto per una serata. O organizzate una piccola gita fuori porta. In effetti, viaggiare lontano da casa potrebbe aggiungere stress a chi ne soffre già. Fate un bagno o una doccia insieme. Un massaggio, o una cena a lume di candela. Anche in casa.

2. Mangia sano. “Quando le persone hanno poco tempo, la loro dieta è spesso povera di sostanze nutrienti” – spiega la nutrizionista clinica Suzie Sawyer. “E questo crea un circolo vizioso: aumento dei livelli di stress, bassa energia e diminuzione della libido”. Pertanto puntare su alimenti che aumentano naturalmente i livelli del cosiddetto ormone “felice”, vale a dire la serotonina, aiuta anche a creare sentimenti di calma e di buonumore. Qualche esempio? Frutti di bosco e cannella per colazione, insalata e salmone a pranzo, tacchino per cena.

3. Una passeggiata all’ora di pranzo. Una dieta malsana e la mancanza di esercizio fisico possono causare una non piacevole immagine di sé. Quindi migliorare questi aspetti è un buon punto di partenza. Una passeggiata di 30 minuti, anche soltanto intorno all’isolato, aumenta i livelli di attività giornalieri. Agendo su umore e autostima.

4. Parlatevi. Se c’è una scadenza imminente, lavorare fino a tardi potrebbe essere obbligatorio. Ma è importante prevenire il risentimento del partner. Avvisate l’altro/a delle vostre scadenze, almeno con qualche messaggio.

5. No alcol. Perché questo è un “anti-nutriente”, che può esaurire il corpo di nutrienti essenziali. In particolare quelli necessari per la produzione di energia e per la riduzione dello stress. Bere spesso, inoltre, può anche causare un calo di testosterone negli uomini. E, quindi, di libido.

Rhodiola rosea per aumentare l’energia, valeriana e passiflora per dormire meglio

6. Erbe per stare più sereni. Secondo la ricerca scientifica guidata dal dott. Edwards, pubblicata sul Journal of Sexual Medicine e sulla rivista Phytotherapy Research, la rhodiola rosea, un’erba usata per secoli per alleviare lo stress e aumentare l’energia, può anche aiutare a stimolare il basso desiderio sessuale. Sia negli uomini che nelle donne.

7. Dormite. Poche ore di sonno comportano irritabilità e cattivo umore. Gli specialisti consigliano una bevanda a base di latte e mezza banana per migliorare la qualità del sonno. Altrimenti, qualora ne abbiate davvero bisogno, puntate su un’alternativa naturale a base di erbe che contengano valeriana e/o passiflora. Ma non dimenticate di spegnere il cellulare.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag