Pubblicato il

Mostaccioli napoletani: deliziosi biscotti da preparare in casa

La ricetta per preparare i mostaccioli napoletani, i biscotti tradizionali delle Feste partenopee deliziosi in ogni periodo dell’anno

mostaccioli napoletani
lrescigno-istock

Saranno anche dolci tipici del Natale, ma davvero non c’è motivo per non lasciarsi conquistare dal loro sapore delizioso anche a Feste ormai finite. I mostaccioli napoletani sono una  vera delizia. La loro irresistibile copertura di cioccolato fondente racchiude una soffice farcitura a base di spezie, frutta secca e miele. Si tratta di un dolce della tradizione contadina che prende il nome da un’antica usanza. Quella di aggiungere il mosto agli impasti per conferire dolcezza. Già Catone nel De Agricoltura accenna ad alcuni dolci, i mustacei, a base di farina, mosto, cumino, anice, grasso e alloro. Mentre Bartololomeo Scappi, cuoco del papa Pio V, nel XVI secolo descrive in una sua opera la ricetta per la preparazione dei mustacciouli napoletani. Con il San Valentino ormai alle porte perchè, allora, non festeggiare con una specialità carica di storia, di tradizione e, soprattutto, di gusto?

Ecco,  dunque, la deliziosa ricetta proposta da Una DONNA per preparare i mostaccioli con le proprie mani.

Mostaccioli napoletani: ingredienti

400 grammi farina 00
200 grammi zucchero
200 grammi miele
1 arancia
50 grammi cacao amaro
1 bustina lievito
1 cucchiaio spezie cannella, noce moscata, chiodi di garofano
250 grammi mandorle tostate o noci, o nocciole
400 grammi cioccolato fondente
150 millilitri acqua tiepida

Procedimento

In una terrina unite farina, zucchero, mandorle, la buccia dell’arancia, l’acqua tiepida, il cucchiaio di spezie e un pizzico di sale. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto soffice ed omogeneo. Stendete, quindi, l’impasto ottenuto portandolo allo spessore di circa 1,5 centimetri. Ricavatene dei rombi (la forma tradizionale dei mostaccioli) oppure dei biscotti della forma che preferite. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. O comunque sin quando i dolcetti non avranno raggiunto un invitante colore dorato. Sfornateli ed attendete che si freddino. Nel frattempo preparate la copertura facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente. Utilizzatelo, quindi, per ricoprire i biscotti ed attendete che si freddino. A questo punto il cioccolato si sarà solidificato e la pasta all’interno avrà raggiunto una piacevole consistenza soffice. Servite in tavola e gustate i vostri mostaccioli.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag