Pubblicato il

San Valentino “veg”: Crostata di ricotta e visciole

Un dessert vegetariano, perfetto per il menu di San Valentino, firmato dallo chef Mirko Moglioni

Crostata scomposta di ricotta e visciole
Il Margutta

L’INGREDIENTE DELLA CROSTATA SCOMPOSTA DI RICOTTA E VISCIOLE – Le visciole (nome scientifico Prunus cerasus), sono ricche di sostanze nutrizionali importanti. Innanzitutto la melatonina, sostanza antiossidante che combatte l’insonnia e aiuta a prevenire gli effetti dell’invecchiamento.

Ma ci sono anche gli antociani, in grado di ridurre i sintomi dolorosi causati da artrite e altre malattie infiammatorie. Importante anche la quercetina, utile a prevenire le malattie cardiache e a regolare il colesterolo nel sangue. Elevata anche la concentrazione di beta carotene, per la prevenzione di patologie cardiache e tumorali, e di pectina, responsabile del senso di sazietà e della riduzione di appetito.

LA RICETTA – Crostata scomposta di ricotta e visciole

LA DIFFICOLTA’ – bassa

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE – gr 100 di pasta frolla, gr 200 di ricotta di pecora. Gr 50 di panna fresca, gr 30 di zucchero a velo, gr 20 di canditi, gr 50 di visciole sciroppate.

TEMPI DI PREPARAZIONE – 20 minuti

LO SVOLGIMENTO – Sbriciolare la pasta frolla. A parte passare la ricotta al setaccio, lavorarla con lo zucchero e i canditi. Aggiungere la panna montata, amalgamare e versare il composto in un sac a poche. Adagiare la frolla sul fondo di un vasetto e creare degli strati alternando la ricotta e le visciole.

Per una versione vegana di questo cicchetto acquistare della ricotta di soia e utilizzare panna vegetale. Ovviamente la frolla deve essere fatta con olio di oliva. Oppure si può utilizzare quella pronta in commercio.

IL LOCALE – Il Margutta Vegetarian Food & Art è la culla del gusto dal 1979, nel rispetto di natura e ambiente. Locale di Tina e Claudio Vannini, racconta una storia di trentotto anni di ottima cucina vegetariana accompagnata dall’amore per arte, musica e colori. Si trova in via Margutta 118, nel cuore del centro storico di Roma, e lo chef resident è Mirko Moglioni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag