Pubblicato il

Significato dei fiori, messaggeri di San Valentino

Ditelo con una rosa, un’orchidea, una margherita. Ma sapete veramente quello che dite? Eccovi il significato dei fiori

significato dei fiori
istockphoto.com

IL SIGNIFICATO DEI FIORI

Conoscere il significato dei fiori è importante se vogliono essere utilizzati per esprimere un messaggio. Matrimoni, anniversari, San Valentino: questi splendidi regali della natura fanno parte della nostra quotidianità e delle nostre tradizioni. Proprio in occasione di San Valentino, Babbel, ha deciso pertanto di aiutare ad esprimere i sentimenti attraverso la florografia. La app leader nell’apprendimento delle lingue vi aiuterà a scoprire il linguaggio dei fiori. Un modo per comunicare usando il significato dei fiori, a volte non così scontato.

ROSA, MIMOSA E ORCHIDEA

La rosa è il fiore più emblematico per San Valentino. Una rosa rossa con le spine è il simbolo dell’amore romantico e del sangue di Cristo. Se di colore rosa, rappresenta un affetto minore, mentre bianca rappresenta la virtù e la castità e gialla l’amicizia. La mimosa è il simbolo dell’8 marzo. Il significato dei fiori di mimosa è però anche legato alla castità. Questo piccolo fiore è infatti conosciuto come “pianta sensibile”: le sue foglie si richiudono quando viene toccato o la notte. La forma esotica dell’orchidea richiama spesso la sensualità, infatti gli antichi greci consideravano questo fiore un simbolo di virilità.

SIGNIFICATO DEI FIORI DI LAVANDA, TULIPANO, MARGHERITA

“L’erba dell’amore”, dicono, riduce lo stress del corpo e aumenta il flusso del sangue. Tra tutti i fiori afrodisiaci, la lavanda ha dimostrato di essere il più efficace! Sfortunatamente non è molto probabile che sia disponibile per San Valentino, ma vale la pena tenerlo presente per l’estate. Per gli inglesi il tulipano simboleggia la passione, mentre per gli olandesi rappresenta la brevità della vita. Al giorno d’oggi, la margherita è comunemente associata all’innocenza dell’infanzia.

NARCISO GIALLO, VITE ED EDERA, NONTISCORDARDIME

Il narciso giallo è adatto ad augurare buona fortuna. È uno dei fiori primaverili più amati e simboleggia nuovi inizi, fortuna e successi futuri. La vite e l’edera sono l’emblema dell’amore e del matrimonio. Rappresentano fedeltà, amicizia ed affetto. Il nome del nonotiscordardime fu originariamente coniato nel quattordicesimo secolo in tedesco: “Vergissmeinnicht”. Questo comune fiore da giardino rappresenta la lealtà e il ricordo: chi lo dona non vuole essere dimenticato.

Fonte: Babbel P.O.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag