Pubblicato il

Orgoglio felino, il 17 febbraio si celebra la Festa del Gatto

Sono tanti i modi per rendere omaggio a questo delizioso animale: tra film, eventi e gadget a tema, è ora di tirare fuori il proprio animo gattaro

Festa del gatto
Rjabceva

Anche il più piccolo dei felini, il gatto, è un capolavoro” – disse Leonardo da Vinci. Non c’è che dire, questo animale è decisamente molto amato. Il perché è facile da capire. E’ tenero, buffo, dispettoso e giocherellone allo stesso tempo. C’è chi dice che sia ruffiano e opportunista ma chi lo ha in casa non ha dubbi: la sua presenza c’è e si fa sentire. Il 17 febbraio è una data che tutti i gattari dovrebbero segnare in rosso perché corrisponde niente meno che alla Festa del Gatto.

Festa del Gatto: gli eventi da non perdere

Dalla letteratura alla politica passando per la musica, sono stati tanti i personaggi che hanno dedicato (e continuano a farlo) amore e attenzioni a quello che è, a tutti gli effetti, uno dei migliori amici dell’uomo. Perché non approfittare dunque di questa giornata per esternare tutto il proprio amore nei loro riguardi? Sono tanti gli appuntamenti a tema organizzati in varie città italiane.

A Milano tra fumetti e film

A Milano l’appuntamento è al WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto con la mostra“Gatti Neri/Gatti Bianchi” dedicata, come lascia intendere il nome, ai gatti neri e bianchi. Ebbene sì, i protagonisti sono proprio loro, i volti famosi di fumetti e cartoni animati come Felix, Silvestro etc. Rimanendo in città, anche il Crazy Cat Café fornisce il suo contributo. Come? Ospitando 3 proiezioni a tema felino. Si inizia il 22 febbraio con “A spasso con Bob”, si prosegue l’8 marzo con “La ricompensa del gatto” e si conclude il 22 marzo festeggiando i quarant’anni di Garfield con l’omonimo film. Il costo, pari a 3 euro, sarà devoluto a Mondo Gatto.

Tutti matti per i gatti a Firenze

A Firenze, sempre il 17 febbraio, presso il Centro “Bellariva, Oberdan, San Salvi” ad andare in scena è il Laboratorio di Poesia “Tutti matti per i gatti”, a cura di Gioia Guarducci e con la partecipazione del Coro di via Luna diretto da Ippolita Nuti. Da non perdere, inoltre, la premiazione del concorso fotografico “Gatti in festa”.

Gatto Party solidale a Roma

Ovviamente, come tralasciare Roma, una città cat friendly al 100%? L’Enpa attende alle ore 15:30, presso la sede di Via Terni 42, per un sensazionale GattoParty solidale, un’occasione per unire l’utile al dilettevole, divertirsi in buona compagnia e, al tempo stesso, scoprire le attività relative alle campagne di sensibilizzazione, informarsi circa le adozioni, volontariato etc.

Se si ha voglia di coccole, doveroso fare un salto al Romeow Cat Bistrot, non un semplice cat café ma un delizioso bistrot dove trovare un’atmosfera rilassata oltre, ovviamente, a ghiotte proposte culinarie in chiave vegan e loro, i gatti, veri protagonisti di casa. All’interno dei suoi vivaci spazi da non perdere, inoltre, la mostra di collage realizzata dall’artista Re Barbus.

Gadget a tema, la proposta firmata Swarovski

Non solo luoghi, ma anche cose:  perché non cogliere l’occasione della Festa del Gatto per farsi un regalo a tema? Swarovski, ad esempio, propone un delizioso gatto Maine Coon in cristallo sfaccettato trasparente. Un dono elegante per ricordare e ricordarsi che ogni gatto è unico e speciale.

Festa del Gatto
Gatto Maine Coon by Swarovski
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag