Pubblicato il

Colazione da campioni, meglio la pizza dei cereali

Una ciotola di fiocchi glassati non sarebbe il modo migliore per iniziare la giornata: parola del dietologo Chelsey Amer

pizza, colazione da campioni
Courtesy of©Mizina/iStock

Fare una colazione da campioni si sa, è importante. Parliamo infatti di uno dei pasti principali della giornata. C’è chi la salta e chi, invece, per nulla al mondo si priverebbe di questo ghiotto momento per fare il pieno di energia. Dolce o salato? Al di là di gusti e abitudini, è interessante sapere che, stando a quanto riporta il Daily Mail, potrebbe essere più salutare prediligere una fetta di pizza al posto di una tazza di cereali. Il motivo? Ha più proteine e meno zuccheri.

Colazione da campioni: ecco cosa mangiare

Questa scelta sarebbe in grado di fornire il giusto apporto di carboidrati e grassi a differenza di molti cereali trasformati. “Può lasciare perplessi ma una fetta di pizza e una ciotola di cereali con latte intero contengono quasi la stessa quantità di calorie” – ha detto alla rivista britannica il dietologo americano Chlesy Amer.

Ha poi precisato: “La pizza ha un maggior apporto proteico, il che porterà a sentirsi sazi per tutta la mattina. Una porzione di fiocchi glassati contiene 110 calorie e 10 grammi di zuccheri. Non molto in realtà ma c’è da dire che, spesso, non ci si limita a una sola porzione. Uno studio del 2014 condotto dal Consumer Report ha infatti rilevato che, la maggior parte delle persone, mangia fino al 132 percento in più del dovuto. Difficilmente, dunque, ci si limita a una singola tazza. Che dire invece della pizza al formaggio? Una fetta contiene circa 272 calorie, 12 grammi di proteine, 10 grammi di grassi e 4 grammi di zuccheri.

Come ridurre gli zuccheri

Sul blog di Amer, inoltre si legge: “Mangiare una fetta di pizza per colazione impedisce di abbuffarsi più tardi”. Secondo il professionista molti cereali non dovrebbero essere inclusi nella colazione perché contengono troppi zuccheri. La ricerca, pubblicata dalla Obesity Coalition, ha infatti rilevato che lo zucchero costituisce oltre il 35% degli ingredienti in alcune famose marche di cereali. “Mangiarli ogni giorno non fa bene all’organismo” – ha rivelato il nutrizionista Tammy Lakatos Shames al Daily Mail Online.

Non tutti sono però dello stesso parere. Alcuni esperti, infatti, sostengono che la pizza non sia un alimento sano e che non sarebbe bene assumerla a colazione. “Non direi che andare in pizzeria e mangiare una pizza sia un pasto ideale”- ha detto il dietista Wendy Kaplan al Mail Online. A  suo avviso, inoltre, calorie e grassi variano a seconda del tipo di pasta e ancora se la pizza è a base di formaggio, verdure, carne etc.

Pizza vs cereali

Tirando le somme, mangiare una fetta di pizza può essere una scelta bilanciata se si scelgono gli ingredienti giusti. Per quel che concerne i cereali, invece, piuttosto che eliminarli del tutto è possibile sceglierli con cognizione di causa. Gli esperti dicono che una colazione da campioni dovrebbe prevedere almeno 6 grammi di fibre. Il motivo? Possono aiutare a ridurre l’assorbimento di colesterolo e zucchero nel sangue oltre a mantenere le persone più sazie.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag