Pubblicato il

Social media e turismo, cosa rivelano i viaggiatori

Curiosi di sapere di cosa parlano i viaggiatori sui social media? Ecco le risposte

Social media anche per viaggiare
©iStockphoto

Condividere sui social media le proprie esperienze è ormai diventato un must per qualsiasi viaggiatore. E sempre più persone vengono ispirate per decidere le destinazioni delle vacanze proprio sbirciando i post altrui. Ecco, dunque, che non può mancare la prima analisi mondiale dei #TravelBrag. E’ stata condotta da Hotels.com usando l’intelligenza artificiale. E rivela di cosa parlano i viaggiatori sui social media quando visitano le varie città o al ritorno dai viaggi. Sono stati analizzati più di 5 milioni di tweet. Il recente report Mobile Travel Tracker di Hotels.com ha dimostrato che un italiano su sei utilizza i social media come principale fonte d’ispirazione per i propri viaggi. E anche come i viaggiatori di tutto il mondo siano appassionati di cultura.

Viaggi e social media: cosa cercano i viaggiatori

Tra le attività preferite risultano soprattutto le visite ai musei, esplorare il centro storico, godersi il sole. Ma anche mangiare nei ristoranti galleggianti e visitare i mercati notturni. La ricerca di hotels.com è stata resa possibile usando una combinazione di dati sui tweet che includevano link ai post su Instagram e l’innovativa tecnologia AI. Lo strumento ha identificato e categorizzato i contenuti in base a parole chiave relative al viaggio e alle destinazioni menzionate. Ed ha offerto cosi una panoramica su cosa condividono i viaggiatori durante le loro vacanze. Per quel che riguarda gli argomenti più ricercati a livello internazionale ecco la classifica delle parole:

Museum, Rooftop Bar, Old Town, Modern Art, Opera, Sunshine, Olympic Games, Cathedral, Gallery e Ballet. I viaggiatori che si recano a Roma si ispirano principalmente con le parole Modern Art, Vatican museum, Trevi Fountain, Vatican City, Colosseum e Pizza.

Cosa fanno i viaggiatori sui social media

Il turista medio spenderebbe più di 66 minuti al giorno sui social media. I viaggiatori tendono a pubblicare contenuti sulle attrazioni turistiche e culturali. Ma sempre più persone amano condividere anche foto di cibo su Instagram, previsioni meteo e immagini di eventi sportivi. Le specialità culinarie sono gettonatissime nelle liste dei #TravelBrag. Cosi come la condivisione di consigli su dove fare shopping. Il meteo è uno dei temi più discussi dai viaggiatori e il sole è al sesto posto tra i principali contenuti condivisi. Quando un viaggiatore alloggia in un hotel di lusso, vuole comunicarlo a tutti.

Il vice presidente di hotels.com commenta che “Vantarsi sui social media è ormai un’abitudine consolidata; se non condividi un avvenimento, è come se non fosse mai successo!” Ecco perché i contenuti sui social media relativi ai viaggi sono così tanti. E controllare i post degli altri vacanzieri è utile per trovare suggerimenti sulle prossime vacanze.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag