Pubblicato il

Porte belle e funzionali per chiudere col passato

Il futuro delle porte è minimale, elegante, sottile. E le eleva a complementi d’arredo

porte

La funzionalità non è in discussione. Ma anche il design, oggi, sale sul podio delle caratteristiche desiderate in una porta. Belle e funzionali: le porte di oggi sono complementi d’arredo, hanno una loro identità, si inseriscono in un contesto stilistico. E sono sottili, minimali, eleganti. Spesso sottovalutate nel loro aspetto estetico, sono invece elementi che hanno il potere di connotare fortemente un ambiente.

Le porte filomuro, minimali ed essenziali

FerreroLegno

FerreroLegno propone la linea di porte filomuro Sistema Zero, un prodotto funzionale e di design che risponde alle esigenze estetiche dell’abitare contemporaneo. Elemento architettonico principe è il telaio A_Filo, completamente integrato nel muro. Al quale si abbinano i 3 modelli della linea, nei quali l’anta non scompare, ma diviene un oggetto di design. Exit Zero si contraddistingue per le venature orizzontali e per la varietà di finiture, così come Equa Zero. Le venature verticali sono invece il segno distintivo delle porte Exitlyne Zero.

FerreroLegno

Disponibili in versione a battente o scorrevole, in infinite colorazioni e finiture laccate o opache. La serratura magnetica è di serie, e le cerniere sono invisibili. Minimalismo contemporaneo e ricerca progettuale garantiscono la possibilità di personalizzare un elemento che caratterizza fortemente gli ambienti domestici.

Porte in legno ecosostenibili

Rubner

Naturali ed ecosostenibili al 100%, le porte Rubner vengono realizzate con legname a deforestazione controllata, nel pieno rispetto dell’ambiente. Tra esse, Chamonix, elegante e funzionale. Una porta semplice, liscia, impiallacciata, che può essere realizzata con tutti i tipi di legno. Betulla, ciliegio americano, faggio evaporato, frassino, larice siberiana, legno vecchio o rovere, sono solo alcune delle scelte possibili. Con uno spessore di 65 mm, Chamonix è caratterizzata da un design lineare e minimale che si adatta a qualsiasi stile e arredo. Può avere un’impiallacciatura verticale o orizzontale, e può inoltre essere combinata con altre funzioni speciali (maggiore insonorizzazione, resistenza al fuoco). Una porta che diventa un elemento funzionale, di arredo, ma anche di benessere in ogni abitazione.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag