Pubblicato il

Altruista o arrogante? I primi hanno più successo

“Prendi una donna e trattala bene”: riscriviamo insieme il fantastico “teorema” della musica italiana…

Altruista, amore, coppia, bacio
iStock

Marco Ferradini è già stato avvisato. Perché il vecchio mantra “trattali male e ti correranno dietro” non è più valido. Anzi, tutt’altro: l’essere altruista aiuta! Uno studio canadese, effettuato recentemente, ha attribuito alle persone generose una maggiore probabilità di vivere una vita sessuale attiva e diversificata.

Altruista o arrogante? Le donne premiano il primo

Con gli esperimenti condotti gli psicologi dell’Università di Guelph e Nipissing University hanno messo in relazione le vite sessuali dei partecipanti e i tratti di personalità altruistica degli stessi.

Le conclusioni sono spiazzanti. Più la persona è bella, più partner sessuali aveva. I partecipanti compassionevoli sono stati visti come più attraenti per il sesso opposto. E hanno potuto non solo elencare più partner tra le lenzuola, ma anche vivere relazioni più significative.

Lo stesso studio ha, quindi, rilevato maggiori probabilità di avere una buona vita sessuale nella persona più altruista. Constatazione supportata dal fatto che chi si dichiarava disposto a donare a terzi eventuali vincite contava un numero più elevato di compagne, passate e presenti.

A tal proposito il “dating coach” James Preece ha dichiarato all’Independent quanto segue. “Alle persone piacciono le persone a cui piacciono, quindi se qualcuno mostra molto interesse, è molto probabile che ne siano attratti”. Poi chiarisce, ancora, che le persone altruiste, mostrandosi più umili e meno arroganti, sono spesso più affascinanti della concorrenza.

Anche i dati di un altro studio parlano chiaro. L’altruista ha più rapporti sessuali rispetto a chi non lo è. O semplicemente rispetto a chi non lo dimostra. Steve Arnocky, dell’Università Nipissing di North Bay, Canada, ha interrogato 800 studenti universitari. Il suo studio, pubblicato sul ‘British Journal of Psychology’,ha dimostrato come i giovani ‘vincenti’ erano quelli che avevano comportamenti altruistici.

“L’altruismo – spiega Arnocky – può rivelare altre qualità desiderabili nascoste, per esempio indicare un individuo con molte risorse. Ed evidenzia anche la natura collaborativa di una persona”. La generosità si è rivelata così un’arma di seduzione efficace sia per gli uomini che per le donne.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag