Pubblicato il

Borracce e bottiglie, è importante sterilizzarle?

Borracce e bottiglie da portare in borsetta o durante lo sport sviluppano molti batteri. E’ necessario sterilizzarle regolarmente?

borracce e bottiglie
NelliSyr-istock

Bere fa bene. E questo è un dato di fatto. L’importanza di avere sempre dell’acqua o delle bevande a disposizione, specialmene quando si fa dell’attività fisica, è anch’esso un dato di fatto. Come regolarsi riguardo la pulizia o la sterilizzazione di borracce e bottiglie utilizzate per porrare l’acqua con sè è, invece, una questione alquanto controversa. Sebbene in molti facciano appello alla coscienza ecologica dei consumatori scoraggiando un consumo eccessivo di acqua in bottiglia per rispetto dell’ambiente, la scelta di riutilizzare più volte lo stesso contenitore secondo altri può rivelarsi insidiosa per la salute. A meno che non si lavino e sterilizzino con regolarità borracce e bottiglie.

Perchè borracce e bottiglie farebbero male alla salute

In realtà la risposta alla domanda si rivela molto smplice. Come in ogni contenitore, anche all’interno di bottiglie e borracce tendono a svilupparsi muffe e batteri. Specialmente quando non vengono pulite frequentemente. L’acqua, si sa, crea le condizioni ideali per la proliferazione di microrganismi che, di conseguenza, vengono ingeriti ed introdotti nell’organismo quando si beve dal contenitore. A lungo andare la loro ingestione potrebbe provocare disturbi come aerofagia, vomito, meteorismo, dolori addominali, stipsi, diarrea o dispepsia. Se capita di avvertire uno di questi sintomi, ci si dovrebbe chiedere da quanto tempo non ci si preoccupa delle condizioni igieniche della borraccia da cui si  beve.

4 Bottiglie

Per ovviare a questo inconveniente, si può provvedere con una certa regolarità tanto alla pulizia quanto alla sterilizzazione dei contenitori da cui si beve. Pulendoli con regolarità si possono eliminare residui di polvere, terra, fango ecc. Con la sterilizzazione si può ridurre notevolmente la proliferazione di microrganismi. Per procedere ad una sterilizzazione efficacesi possono utilizzare degli appositi disinfettanti. Si può ricorrere a disinfettanti in pastiglia o ad apparecchi per la sterilizzazione. Ne esistono di elettrici oppure da forno a microonde. In generale si rivelano particolarmente efficaci i sistemi studiati per  i biberon e i prodotti perl’infanzia.

Ma è davvero neccessario sterilizzare borracce e bottiglie

Su questa questione il dibattito è acceso e vivace. Alcuni studiosi, inftti, non ritengono necessario dedicarsi alla sterilizzazione dei contenitori dell’acqua. Utilizzandoli senza condividerli con nessuno si entrerebbe in contatto sempre con lo stesso tipo di microrganismi. Ed è davvero molto difficile infettarsi da soli. In ogni caso consigliano la sterilizzazione nel caso di borracce e contenitori il cui imbocco entra in contatto con le labbra dopo essere stato toccato cone le mani, ad esempio per aprirlo. Le  mani, infatti, toccanioqualsiasi cosa. Rischiando di contaminare borracce e bottiglie con microrganismi introdotti dall’esterno.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Casa, FoodTag