Pubblicato il

Hotel Price Index Report, notti in albergo più care?

I prezzi degli alloggi sono aumentati per la prima volta in tre anni. Ma non per tutti

Notti in hotel più care secondo Hotel Price Index Report
©iStockphoto

Hotels.com ha pubblicato i risultati dell’ Hotel Price Index Report. Evidenziando che, dopo tre anni di andamento stabile,  i prezzi degli alloggi sono aumentati. I viaggiatori pagano il 2% in più rispetto al 2017 per alloggiare una notte fuori casa. Il fatto positivo è che gli italiani, nonostante questo aumento, pagano una cifra minore per notte in più di metà delle 100  migliori destinazioni. Tra cui Barbados, Sri Linka Regno Unito. Tra i paesi analizzati nell’ultimo HPI, il prezzo medio pagato dagli italiani nel 2017 per una stanza nei loro 100 paesi preferiti è stato di 113 euro. Contro i 111 euro dell’anno precedente.

Hotel Price Index Report: le mete preferite degli italiani

Le destinazioni in cui gli italiani hanno speso di più rispetto al 2016 sono la Spagna e l’Olanda. Spostandosi fuori dall’Europa, la meta preferita sono gli USA, dove nel 2017 non si sono però riscontrati aumenti nel prezzo medio pagato per notte. Il lieve aumento del prezzo medio degli alloggi segnala la solidità del settore economico dei viaggi. Che si affianca al crescente desiderio da parte dei consumatori di esplorare il mondo. Gli eventi di stampo culturale hanno ispirato più che mai i viaggi. Il turista mira non ad osservare l’azione in maniera passiva, ma ad esserne parte.

Nonostante l’incremento dei prezzi medi in Europa, gli italiani continuano a viaggiare verso le loro città europee preferite. Londra ha sorpassato Parigi, che era stata la meta più scelta dagli italiani nel 2016 e che si posiziona ora come seconda. Seguita da New York ed Amsterdam. Guardando ai primi 100 Paesi in cui gli italiani hanno viaggiato nel 2017, alle isole Turks and Caicos si è speso mediamente di più per l’alloggio. Con un prezzo medio di 418 euro per notte. A seguire troviamo Monaco (391 euro) e Bahamas (338 euro). Il paese in cui si spende meno è la Cambogia, dove una notte costa in media 45 euro. Per quanto riguarda l’Italia, Roma e Venezia rimangono le mete più scelte. Seguono Milano, Firenze, Napoli e Bologna. Anche qui, però, i prezzi medi sono aumentati. Si parla del 5% in più a notte rispetto al 2016.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag